Ultime notizie
Chiedono rapporti sessuali ad una donna e la minacciano con un rasoio a molla: arrestati due malfattori
La stazione dei Carabinieri di Conversano

Chiedono rapporti sessuali ad una donna e la minacciano con un rasoio a molla: arrestati due malfattori

L’immediata operazione dei Carabinieri di Conversano e della sede operativa ha consentito l’arresto dei due responsabili trasferiti alla casa circondariale di Bari

Conversano – Per fatti successi questa notte alle 3,30 i militari della Stazione dei Carabinieri di Conversano, con il personale della Sezione Operativa dipendente Nor, hanno tratto in arresto E.B.A. (26 anni)  e C.A. (30 anni), entrambi nati in Marocco e residenti a Turi.
Alle ore 03,30 odierne, i due salivano a bordo dell’autovettura Hyundai Getz, con alla guida D. S. Bispo A. C. (42 anni) , nata in Brasile e residente a Noci, disoccupata, incensurata. In quel momento era ferma e utilizzava  lo smartphone. L’hanno schiaffeggiata e minacciata con un rasoio da barba a molla e costretta a raggiungere la strada che da Conversano va verso Putignano. Costretta a fermarsi all’interno di un tratturo, l’hanno invitataa ad avere rapporti sessuali.
La vittima si è rifiutata e i due le hanno sotratto lo smartphone, un orologio in acciaio e 140 euro. Le hanno sottratto, inoltre, le chiavi dell’auto tentando di dileguarsi ma sono finiti contro un  muro a secco. Hanno cercato di dileguarsi a piedi nelle campagne circostanti. L’attività dei Carabinieri, allertati, ha fatto si che i due fossero identificati  e bloccati.  La perquisizione ha confermato la presenza nella disponibilità dei due malfattori del rasoio da barba.  Al termine delle formalità di rito i due sono stati rinchiusi nella casa circondariale di Bari.

9301 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>