Ultime notizie

Interventi

Abbonati ai Feed

Conversano Bene Comune augura alla città…”meno pacche sulle spalle e più trasparenza e concretezza”

Chiara Candela, segretario del movimento Conversano Bene Comune

Buon anno a noi, cittadine e cittadini di Conversano. Dopo gli auguri degli affetti, quelli che fanno bene al cuore o quelli delle feste comandate, è tempo di auguri ordinari, quotidiani, di quelli che ad una comunità servono ogni giorno dell’anno. Auguriamoci di diventare davvero Capitale della Cultura 2024, anche se solo pochissimi di noi hanno potuto essere parte di quel processo partecipato che abbiamo invocato in tanti e che qualcuno ha inteso sviluppare in una quindicina di giorni con un campione (dicono) più che rappresentativo della città; auguriamocelo, per dare un senso al gran consumo di carta per gli atti di indirizzo e ... Continua a leggere »

Gianvito Vitto: “E’ un Natale di luci…e ombre, Piazza Carmine trascurata”

Gianvito Vitto, ex assessore ai Lavori Pubblici

Il Natale conversanese quest’anno si caratterizza per il grande investimento finalizzato ad illuminare il paese. I cittadini di Conversano sembra stiano apprezzando molto, soprattutto la zona del centro storico in cui in effetti si respira una bella atmosfera di festa. È decisamente un Natale di luci…e ombre, come quelle che lamentano alcuni commercianti. Sulle vie commerciali infatti, pur avendo cercato di accontentare tutti, l’amministrazione avrebbe potuto compiere qualche sforzo in più, se si considera l’enorme somma di denaro spesa. È emblematico il caso di quella parte della famosa Piazza Moro, raffigurata nella foto sotto questo articolo, su cui operano importanti e storiche ... Continua a leggere »

Il DDL Zan un alibi per tutta la politica da destra a sinistra nessuno escluso

DDL Zan

L’intervento di Pasquale Coletta ex consigliere comunale e imprenditore di Pasquale Coletta ALIBI Dalla TRECCANI: mezzo di prova indiziaria con il quale l’imputato o indiziato mira a dimostrare la sua estraneità al fatto delittuoso, in quanto si trovava in luogo diverso da quello in cui il reato è stato consumato. Ecco, il DDL ZAN è diventato un alibi utilizzato dall’intera scena politica italiana, impegnata in un rincorrersi a non concederlo (l’alibi), con il paradosso che ora tutti risultano colpevoli. Ottimo risultato quindi, tutti colpevoli, nessun colpevole. Ma al di là del merito osserviamo la scena del delitto (?) PRESENTI Area ... Continua a leggere »

Chiara Candela: “Faremo il tifo per Conversano Città della Cultura 2024 ma è stata ignorata la forza della comunità”

Da sinistra: Chiara Candela, Giuseppe Lovascio, Silvio Maselli, Monica Filograno, Luca Palazzo durante l'incontro su Conversano Città della Cultura 2024 organizzato dal movimento Conversano Bene Comune

L’intervento della segretaria del movimento Conversano Bene Comune Conversano – Che ieri era il 19 ottobre ce ne siamo accorti, oltre che per le nostre agende di vita e lavoro, anche  leggendo i comunicati entusiasti e orgogliosi di città come Vicenza, Viareggio, Siracusa, Capestrano, e altre, che hanno inviato al Mibac la pec con il dossier di candidatura a Capitale italiana della Cultura 2024, il più delle volte dopo averlo presentato e condiviso con cittadine e cittadini. Niente di tutto questo è avvenuto a Conversano. All’1,30 di notte poi, dopo una giornata di assoluto silenzio da parte dell’amministrazione e del comitato promotore ... Continua a leggere »

Il saluto di Gianvito Mastroleo a Sabino Denigris: “Ho considerato Sabino un fratello minore: uno con il quale ti sarebbe piaciuto condividere sentimenti e passioni, ma anche entrare in conflitto…”

A sinistra Gianvito Mastroleo; a destra Sabino Denigris

Riportiamo il saluto a Sabino Denigris del presidente della Fondazione “G. Di Vagno”, letto durante i funerali svoltisi a Conversano il 16 ottobre nella Parrocchia del Carmine Conversano - Mi capita per la seconda volta di vivere l’aspra ingiustizia della vita, chiamato ad assolvere ad un compito che sarebbe toccato a loro. A Rocco Murro ieri; se possibile, con crescente angoscia, a Sabino oggi. Come non avrei mai immaginato. Pensare di salutare, e per l’ultima volta, colui al cui battesimo ho preso parte dovrebbe essere inimmaginabile, oltre che  ingiusto. Eppure, così è! Parlare di Sabino non è facile, lo è ... Continua a leggere »

Approvato in Consiglio Comunale l’ordine del giorno a sostegno del DDL Zan sul contrasto alle discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale. Cinque gli astenuti

DDL ZAN

Abruzzi, Moramarco, Berardi, Sportelli e Di Vagno si astengono. Abruzzi parla di perdita di tempo, il sindaco vota a favore Conversano – L’ashtag #DdlZan è ormai uno status, un’affermazione di civiltà, una presa di posizione politica e sociale, la richiesta accorata di singoli cittadini e cittadine, gruppi, organizzazioni, palchi e piazze, per l’introduzione nel nostro ordinamento di misure di contrasto alle discriminazioni e alle violenze fondate sul sesso, sul genere, sull’orientamento sessuale, sull’identità di genere e sulla disabilità della vittima. Non si parla di un disegno di legge sulle minoranze ma contro i crimini di odio, si parla di una legge di civiltà che, purtroppo, non può considerarsi superflua in Italia, bensì urgente e necessaria. ... Continua a leggere »

Emergenza lavoro, Quark: “Discutiamone in Consiglio Comunale”

L'art. 1 della Costituzione Italiana

Continua l’impegno sul lavoro del movimento politico rappresentato in Consiglio Comunale da Barbara Accardo Conversano – IL COMUNICATO DEL MOVIMENTO POLITICO QUARK Il Primo Maggio è passato, ma non passa l’impegno di Quark per i diritti dei nostri lavoratori e delle nostre lavoratrici. Ecco perché la nostra consigliera Barbara Accardo ha chiesto la convocazione di un Consiglio comunale monotematico sull’emergenza occupazionale causata dalla pandemia nella nostra città; per fotografare la situazione esistente e capire quali soluzioni adottare. In occasione della Festa del Lavoro, in Largo di Corte, abbiamo posto l’attenzione su tutti i settori e tutte le categorie: giovani, precari, ... Continua a leggere »

La CGIL si scusa in piazza per l’assenza degli ultimi anni mentre il movimento Quark celebra il 1 maggio

Largo Castello, 1 maggio 2021

Interventi di lavoratori durante la manifestazione organizzata dal movimento politico presente in Consiglio Comunale Conversano – “Devo fare pubblica ammenda, da anni ricopro la funzione di segretario della Camera del Lavoro della CGIL di Conversano e da anni il 1 maggio non viene celebrato. Ringrazio per questo i ragazzi del movimento Quark“. Si è scusato direttamente in piazza, intervenendo alla celebrazione del 1 maggio che quest’anno ha visto l’iniziativa lanciata dal movimento politico Quark, il segretario della CGIL di Conversano Vitantonio Renna. Il suo è stato l’ultimo degli interventi durante il pomeriggio del giorno della festa dei lavoratori che ha ... Continua a leggere »

Candela: “Il bilancio approvato dalla giunta non impegna un euro per sostenere famiglie e attività colpite dall’emergenza”

Chiara Candela, segretario del movimento Conversano Bene Comune

Il Consiglio Comunale discuterà martedì 13 aprile il bilancio di previsione approvato dalla giunta di Chiara Candela, segretaria del Movimento Politico Conversano Bene Comune Conversano – La giunta Lovascio ha approvato il 18 marzo scorso e sottoposto all’esame della commissione consiliare bilancio un bilancio di previsione senza tempo, il bilancio di un anno qualunque e di una città qualunque. Fuori da ogni tecnicismo, a detta dei revisori tutti i termini di legge e tutti gli indicatori tecnici sono rispettati; ed è il minimo, considerato che ci sono voluti i bilanci del 2018, 2019 e 2020 per mettere a posto i gravi rilievi seguiti ... Continua a leggere »

Al via, di nuovo, l’Albo degli Avvocati del Comune di Conversano

L'avv. Massimo Diciolla

L’intervento dell’avv. Massimo Diciolla di Massimo Diciolla* Il 25 marzo scorso la Giunta del Comune Conversano ha approvato il disciplinare per l’affidamento di incarichi legali a professionisti esterni all’Ente. La delibera ridisegna il già esistente e sonnacchioso Albo degli Avvocati dichiaratisi disponibili a patrocinare il Comune (che, come noto, non è dotato di struttura legale propria), dettando nuovi criteri sia per l’iscrizione e la permanenza in lista dei professionisti sia per l’affidamento degli incarichi, il tutto in nome di intuibili e condivisibili principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, correttezza, libera concorrenza e non discriminazione. Al di là ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!