Ultime notizie

Cultura e spettacolo

Abbonati ai Feed

Luciano Violante a Conversano tra democrazie e memoria per Lector tutto l’anno

Alfredo Violante, giornalista e antifascista fu dapprima detenuto nel carcere di San Vittore, poi nel campo di Fossoli, infine nel giugno del 1944 trasferito nel campo di concentramento di Mauthausen-Gusen. Venne ucciso in una camera a gas il 24 aprile del 1945.

Venerdì 26 gennaio 2018, ore 18.30 Sala conferenze del Castello. Sabato 27 gennaio 2018, ore 9.30 – Teatro Norba Conversano – Comunicato stampa Fondazione Di Vagno Inizia con una due giorni dedicata alla Democrazia e alla Memoria l’anno della Fondazione “Giuseppe Di Vagno 1889-1921” con il sostegno della Regione Puglia Assessorato alle Industrie Turistiche e Culturali e del Ministero per i Beni Culturali e del Turismo. Una due giorni che rientra nell’ambito del progetto I Granai della Memoria e che dà inizio, con “Lector tutto l’anno”, al cammino di avvicinamento all’edizione 2018 del Festival Lectorinfabula. La due giorni vede come ... Continua a leggere »

Quagliariello (cd) presenta il suo libro e chiama Latorre (PD) a discuterne

Nicola Latorre (PD) e Gaetano Quagliariello (Idea)

Venerdì 12 gennaio alle 19,00 alla Casa delle Arti Conversano –”Sereno è“, il libro scritto dal senatore Gaetano Quagliariello (Idea), sarà presentato a Conversano alla presenza dell’autore e del senatore Nicola Latorre (PD). Il Comunicato Stampa Il pareggio elettorale, la nascita e la fine del governo Letta, la condanna di Berlusconi e la sua straordinaria tenacia, l’ascesa di Matteo Renzi e il tracollo referendario, il bis di Napolitano e l’elezione di Mattarella, passando per la diaspora del centrodestra fino all’alba della sua rinascita. Ecco gli argomenti al centro del libro “Sereno è” scritto dal Senatore Gaetano Quagliariello (IDeA) ed edito ... Continua a leggere »

“Oltre il visibile. Tra arte e Scienza”. Giornata di studi nella sala del Palazzo Vescovile

Il Palazzo Vescovile di Conversano

Il Centro Ricerche di Storia ed Arte di Conversano approfondisce il rapporto tra arte e scienza e nuove metodologie di diagnostica non invasiva Conversano – L’Univesità di Bari con l’Università di Verona e il Centro Ricerche di Storia ed Arte di Conversano, approfondiranno il tema del rapporto tra arte e scienza e, nello specifico: “Oltre il visibile. Tra Arte e Scienza. Nuove metodologie e tecniche scientifiche di diagnostica non invasiva“. In allegato il programma dell’evento che si terrà lunedì 18 dicembre a Conversano presso il Palazzo Vescovile. Continua a leggere »

“Dopo tanta nebbia” riappare il nuovo noir di Gabriella Genisi. La presentazione a Castellinaria

Gabriella Genisi

Alle 20,30 anteprima nazionale della presentazione del nuovo lavoro dell’autrice pugliese Conversano – Gabriella Genisi torna con il nuovo noir che racconta la carriera di Lolita Lobosco, la commissaria “più bella del Mediterraneo”. Oggi giovedi 7 settembre presso castellinaria (località San Giovanni che si trova nel tratto tra Cozze e Polignano a Mare), alle 20,30 torna la commissaria Lolita Lobosco  “Dopo tanta nebbia” di Gabriella Genisi. Torna la commissaria Lolita Lobosco con due nuove indagini tra Padova e Bari, e torna partendo dalla Puglia e dal suo territorio d’origine.  “Dopo tanta nebbia”, infatti, l’ultimo libro della scrittrice pugliese Gabriella Genisi, ... Continua a leggere »

Continua a vivere il sogno di Davide D’Accolti. Il 5 settembre concerto a Polignano sul sagrato della chiesa Matrice

Davide D'Accolti

Martedì 5 settembre il concerto Racconti d0opera, musica lirica e canzoniere napoletano Conversano – Martedì 5 settembre l’Associazione Musica d’incanto Davide Gaetano D’Accolti, in collaborazione con l’Associazione Terre d’Otranto ed il Comune di Polignano, alle ore 21,00 sul sagrato della Chiesa Matrice di Polignano, organizzano il concerto “Racconti d’opera, musica lirica e canzoniere napoletano”. Per i genitori di Davide “la serata vuol essere un contributo affinchè ci sia sensibilità nei confronti del restauro della Chiesa Matrice che, per noi,  ha il valore della possibilità di resurrezione, ogni qualvolta ti prendi cura di un luogo, di una persona cara, di un ... Continua a leggere »

Il fumettista Pino Creanza torna con il suo prof Knox

Pino Creanza

Domenica 14 maggio presso la libreria “Storie Nuove” Conversano - La libreria e l’ Associazione culturale Dino Lovecchio presentano “Il ritorno del Prof Knox” di Pino Creanza, in una conversazione semi-seria con Ezio Sardella e accompagnamento musicale di Vito Savino. Dalle pagine di Frigidaire degli anni 90, dopo essere stato ospite illustre anche di altre pubblicazioni e riviste, il professore con la testa a cocomero, il prof Knox, approda in libreria! Il Prof Knox è certamente uno dei massimi “sciensiati” dell’era moderna: se non ha ancora vinto il premio Nobel è unicamente a causa dell’ignoranza della commissione svedese… ma noi che ignoranti non siamo ... Continua a leggere »

Sarà quella di Man Ray la prossima mostra presso il Castello di Conversano?

Alla BIT di Milano. Da sinistra: Teofilo (direttore Area Politiche Culturali di Conversano), Matarrese (direttore Area Politiche Culturali di Polignano a Mare), il sindaco  Lovascio, Roberto Benigno addetto stampa personale del sindaco, la dirigente dell'istituto albergiero di Polignano a Mare Margherita Manghisi, l'ex assessore alle Politiche Culturali di Conversano, attuale direttore tecnico del SAC, Pasquale Sibilia

Il sindaco Lovascio ha fatto un annuncio a metà ma nulla è ancora definito Conversano – Il sindaco Lovascio aveva riferito al Consiglio Comunale che si stava preparando una mostra di spessore per i prossimi mesi presso i locali del Castello e che l’avrebbe comunicato alla Bit di Milano. In un primo momento si era parlato di Matisse, noto pittore e scultore francecse la cui arte ebbe una notevole influenza dei post impressionisti. Adesso pare che, invece, possano essere le foto e le opere di Man Ray (1890-1976) ad esseere ospitate presso i locali del Castello. Ma c’è ancora incertezza ... Continua a leggere »

L’autoritratto di Paolo Finoglio torna nella “casa” del pittore

L'autoritratto di Paolo Finoglio

Recuperato all’asta dal Comune di Conversano per circa 25 mila euro dopo la segnalazione di un cittadino e di alcuni consiglieri comunali Conversano – L’autoritratto di Paolo Finoglio torna a casa. Nel Castello di Conversano dove Finoglio lavorò per anni e dove dette vita alle sue opere più importanti come il ciclo della Gerusalemme Liberata, espressa in dieci tele tutte sistemate nella Pinacoteca del Castello, i cui ambienti furono acquistati dal Comune di Conversano nel 1998 dall’allora sindaco Bonasora. Una cerimonia svoltasi domenica 23 ottobre presso la stessa Pinacoteca in una giornata segnata da un flusso di visitatori della mostra ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!