Ultime notizie

Politica

Abbonati ai Feed

Serena Perrone (Fratelli d’Italia): “La frittura mista del civismo dell’amministrazione comunale confonde i cittadini”

Serena Perrone, portavoce di Fratelli d'Italia di Conversano

Intervista al portavoce di Fratelli d’Italia di Conversano Conversano – Continua il viaggio di Oggiconversano alla ricerca di esponenti  locali che fanno attività politica anche al di fuori delle competizioni elettorali e a prescindere dalle scadenze. Serena Perrone è, al momento, l’unica esponente del centrodestra ufficiale ad intervenire nel dibattito politico e pubblico a Conversano. Un sit-in presso la struttura “Il Vivere Insieme“, la mobilitazione per la riapertura dello sportello postale di via Monopoli. Sono stati due degli ultimi interventi del circolo di Fratelli d’Italia di Conversano. Sul suo profilo facebook campeggia una frase di Tucidide: “Il male non è ... Continua a leggere »

Chiara Candela eletta segretaria del movimento ‘Conversano Bene Comune’: “Con le scorse elezioni amministrative si è chiusa una fase politica. Bisogna cambiare verso”"

Da sinistra: Chiara Candela (segretaria), Rino Liegi, Nico Borrelli, Gianfranco Bonasora

Il movimento si riunisce in assemblea e rinnova la sua segreteria Conversano – Il Comunicato stampa di CONVERSANO BENE COMUNE Domenica 10 gennaio, l’assemblea del movimento politico “Conversano Bene Comune” si è riunita in modalità on line per eleggere la segretaria politica, Chiara Candela, insieme al gruppo di segreteria costituito da: Gianfranco Bonasora, Nico Borrelli e Rino Liegi. L’assemblea, inoltre, ha sottolineato la necessità di un particolare impegno per lo sviluppo della cultura della legalità e del senso civico quale pilastro dell’azione politica e, per questo, ha voluto affidare all’esperienza di alcuni e alla freschezza giovanile di altri il compito ... Continua a leggere »

Quark si dà una capillare organizzazione ed elegge Gianmarco Lorusso a Segretario Generale

Il Segretario Generale di Quark Gianmarco Lorusso

La proposta organizzativa e politica emersa dopo la due giorni del primo congresso del movimento politico Conversano – A qualcuno l’organizzazione capillare e complessa che si è data il movimento politico Quark, composto da decine di giovani, ha fatto venire in mente la ricorrenza del centenario del congresso di Livorno che sancì la scissione nel 1921 dei massimalisti dai riformisti. Da quel congresso nacque il Partito Comunista che nel tempo si dette una struttura complessa, articolata e che dette vita ad un partito/stato. L’assemblea, l’ufficio politico, il coordinamento, la segreteria, il segretario generale. Con caselle riempite da “compagne e compagni” ... Continua a leggere »

Il lavoro nero in agricoltura, bar e ristorazione nel mirino dell’amministrazione comunale. Il contenuto delle linee programmatiche

La Polizia Locale, secondo le linee programmatiche della Giunta, saranno impegnate nel contrasto al lavoro nero in agricoltura, ristorazione e bar

Oggi 30 dicembre in Consiglio Comunale si discutono le linee programmatiche dell’amministrazione Lovascio Conversano – Trentotto pagine di elencazione di azioni da promuovere per il governo della città. Documento che è frutto delle singole relazioni degli assessori della giunta e di quella del sindaco riguardante i lavori pubblici e l’ambiente, deleghe che ha mantenuto per se. Tanti gli spunti che forse mancano di una stesura organica; le linee programmatiche in discussione  risentono della frammentarietà dei vari contributi assessorili non integrati in un’unica proposta. Ci sono spunti interessanti e altri che lasciano molto a desiderare. Tra i primi sicuramente interessante è ... Continua a leggere »

Deliberata la dismissione da Banca Etica. L’assessore Lippolis ammette di non sapere ma sottopone la proposta al Consiglio

Francesca Lippolis, assessore al Bilancio

Il Comune di Conversano nel 1998 deliberò sull’adesione alla cooperativa “verso la Banca Etica” Conversano – Il Consiglio Comunale di Conversano di oggi, 28 dicembre 2020, ha esaminato la ricognizione delle partecipazioni dell’ente e deliberato la dismissione della partecipazione dell’Ente in Banca Etica. E’ necessario un breve passaggio storico. Con delibera n. 15 del 2/01/1998, il Consiglio Comunale del primo mandato di Vito Bonasora, nell’approvare il “Documento sul Commercio Equo e Solidale“, stabiliva all’unanimità di impegnare la Giunta a reperire le risorse necessarie per aderire all’allora Cooperativa verso la Banca Etica per la sottoscrizione di quote sociali; l’8 marzo 1998 veniva costituita formalmente a Padova la “Banca Popolare ... Continua a leggere »

Fratelli d’Italia: “Che fine hanno fatto i mille tamponi rapidi acquistati dal Comune?”

Serena Perrone, coordinatrice del circolo Fratelli d'Italia di Conversano

Il circolo del partito della Meloni interviene sugli annunci fatti dall’Amministrazione Comunale Conversano – Il circolo di Fratelli d’Italia di Conversano, con la coordinatrice Serena Perrone, è intervenuto sulla questione dei mille tamponi rapidi acquistati ormai da tempo dal Comune di Conversano facendo rilevare che non se ne conosce ancora l’utilizzo e i destinatari. “Dopo gli annunci e la spesa di €4500.00 + iva da parte del Comune di Conversano non abbiamo avuto più notizie né dalla stampa né dall’Ente né da altri. I 1000 tamponi rapidi che avrebbero dovuto essere messi a disposizione della nostra comunità per evitare attese lunghe ... Continua a leggere »

Il presidente Gungolo interviene: il pubblico potrà partecipare ai lavori delle commissioni nel rispetto del distanziamento

Carlo Gungolo, Presidente del Consiglio Comunale

Sbloccata la situazione con una nota inviata ai presidenti delle commissioni consiliari permanenti Conversano – Oggiconversano aveva sollevato il problema relativo ai lavori delle commissioni consiliari permanenti che si stavano svolgendo senza consentire ai cittadini di prendervi parte in qualche maniera: o in presenza oppure da remoto attraverso lo streaming delle stesse adunanze. Infatti le sedute delle commissioni, così come i Consigli Comunali, sono pubbliche per regolamento e non potevano svolgersi senza consentire a chi ne avesse voglia e interesse di parteciparvi. Erano state già convocate due commissioni che non specificavano in quale modalità si potesse partecipare. Il presidente del ... Continua a leggere »

Il pasticcio delle commissioni consiliari “segrete”. Il presidente Gungolo chiamato ad ordinare i lavori e a far rispettare il regolamento

Carlo Gungolo, presidente del Consiglio Comunale

Comincia con tanta confusione il lavoro delle commissioni Conversano – “Le sedute della commissione sono pubbliche. Ai lavori possono assistere i cittadini ed i rappresentanti degli organi di informazione“. Recita così l’art. 62 del Regolamento del Consiglio Comunale. Un articolo disatteso già dalle prime battute in quanto le stesse sedute delle commissioni non vengono né pubblicizzate né possono vedere la partecipazione del pubblico, se pur online. Un grave ‘vulnus’ che mette a repentaglio, nel momento del passaggio dalle enunciazioni ai fatti, il principio stesso dei processi partecipativi. La pandemia, si sa, ha limitato tutte le assemblee pubbliche ma ha scoperto ... Continua a leggere »

Alessandro Iacovazzi eletto segretario del PSI. Succede a Ciccio Magistà

Alessandro Iacovazzi nuovo segretario del PSI di Conversano

Eletti i nuovi organi direttivi della sezione di Conversano Conversano – Il primo congresso online nella storia dei socialisti di Conversano ha eletto Alessandro Iacovazzi segretario politico della sezione di Conversano. Un congresso a cui hanno partecipato alcuni esponenti delle forze politiche della città di ogni schieramento e, per le istituzioni, il presidente del Consiglio Comunale Carlo Gungolo. Al dibattito sono intervenuti le ex consigliere comunali socialiste, Tiziana Boccuzzi e Pamela Fanelli, oltre all’ex assessore Valentina Lovecchio. Intervenuti anche di Alessandro Iacovazzi e Claudio Altini degli organismi provinciali. Tanti gli spunti emersi dal dibattito che si è concluso con l’intervento ... Continua a leggere »

“Il virus ce l’ha insegnato: tagliare la sanità è reato”. Sit-in di Rifondazione Comunista ai cancelli dell’ex Ospedale

La delegazione di Rifondazione Comunista di Conversano durante il presidio presso  l'ex ospedale  "F. Jaia"

Il circolo conversanese “A. Gramsci” a favore della rivisitazione del sistema organizzativo della sanità pugliese Conversano – Con il segretario del circolo di Rifondazione Comunista, Iuri Accardo, e altri esponenti locali, si sta svolgendo un sit-in presso i cancelli di ingresso dell’ex Ospedale. Il partito della Rifondazione Comunista denuncia “lo smantellamento costante della Sanità Territoriale perpetrato per decenni” accusando governi sia di centrodestra che di centrosinistra. Il comunicato così continua: “…tagliare e smantellare interi ospedali nella provincia e nella regione, non ha fatto altro che aumentare i disagi dei cittadini e allungare le liste di attesa, oggi gravate ancora di ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!