Ultime notizie

Rubriche

Abbonati ai Feed

Si sono messi d’accordo: governeranno un anno a testa. Annullate le elezioni amministrative del 10 giugno

da sinistra: Gungolo, Loiacono, Spilotro, Piemontese, Gentile

Si incontrano al Punto Bar i cinque candidati a sindaco di Conversano Conversano – L’incontro che si è tenuto sabato scorso presso Punto bar, avrebbe dovuto sancire un patto tra i cinque candidati a sindaco di Conversano sull’emergenza sanità. Dopo aver discusso animatamente tra un cornetto, un decaffeinato e una tisana rilassante, i cinque avrebbero raggiunto un clamoroso accordo affidandone l’esito ad un comunicato: “Abbiamo deciso, sempre per il bene del paese, di governare per un anno a testa per i prossimi cinque anni. Basta con queste inutili elezioni. Vogliamo risparmiare questo sforzo ai cittadini e una campagna elettorale estiva ... Continua a leggere »

Piove sul bagnato: cade un detrito della navicella spaziale su Piazza Carmine. Le buche si allargano

La buca profonda e voluminosa di Piazza Carmine

Sul posto tantissima gente e l’ex assessore ai Lavori Pubblici Conversano – Qualche minuto fa un piccolo boato seguito da una specie di fulmine ha svegliato il sonno della città dormiente che siamo diventati in questo ultimo periodo. Si è verificato ciò che nessuno si aspettava: un detrito della navicella spaziale largo due metri per due si è schiantato su piazza Carmine causando l’allargamento di una buca già molto capiente che caratterizza la piazza da anni. Fortunatamente nessun danno per persone ma tanto spavento. Sul posto sono accorse subito le forze dell’ordine ed esperti della stazione aerospaziale di Palese. Gli ... Continua a leggere »

Mercato immobiliare in risalita: controtendenza rispetto alla Puglia e Centro-Sud

f525c25b40dcf18cc0a380d7ec571d74_L

La Regione Puglia continua a vivere un buon momento per quanto riguarda l’erogazione dei mutui: nel secondo quadrimestre del 2016 si è posizionata all’ottavo posto, con un contributo di quasi il 5% per l’aumento del volume erogato a livello nazionale. La provincia che ha ottenuto l’aumento del volume erogato maggiore è stata Brindisi, che ha sfondato la soglia del 60%, seguita da Foggia con quasi il 34%. Quindi a seguire troviamo: Barletta-Andria-Trani  con circa il 28%, quindi Lecce con poco più del 26%, e a seguire Taranto con poco più il 24%. L’ultima provincia, che rimane sotto alla soglia del ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!