Ultime notizie

Attualità

Abbonati ai Feed

Tennis in carrozzina con l’associazione Con Loro e la FIT il 17 febbraio a Monopoli

manifestazione per sensibilizzare le istituzioni Comunicato stampa Il TENNIS IN CARROZZINA è uno degli sport paralimpici  che permette alle persone con disabilità di partecipare ad attività sportive e ricreative a vari livelli. Spesso accade che ci siano una serie di problematiche dovute alla mancanza di fondi, o al disinteresse degli organi pubblici, che non permettono l’organizzazione di attività ludiche o sportive, con gravi ripercussioni per la sfera psicologica dei soggetti che spesso si sentono dimenticati e discriminati. L’obiettivo che si intende raggiungere è la sensibilizzazione dell’opinione pubblica, delle Istituzioni  e delle aziende sulle problematiche riguardanti il mondo delle persone con ... Continua a leggere »

PSI, Liberi e Uguali e Punto su Lovascio: “Era un grande bluff”

In primo piano l'ex assessore alle Finanze Caliò. Sullo sfondo l'avv. Lovascio

Continuano le prese di posizione sul siluramento di Lovascio dalle liste per le elezioni politiche Conversano – Comunicato stampa di Punto, PSI e LeU sulla mancata candidatura dell’avv. Lovascio alle elezioni politiche Dopo dieci anni di amministrazione autocratica, scellerata e spesso dannosa per la comunità di Conversano finisce oggi l’avventura politica di Giuseppe Lovascio. Dopo aver abbandonato la città al proprio destino (e ai suoi enormi problemi) con sei mesi di anticipo rispetto alla naturale scadenza del mandato soltanto per inseguire la propria sconfinata ambizione personale, rincorrendo le sirene romane di una candidatura al Parlamento, l’ex sindaco si è visto voltare le spalle anche dal ... Continua a leggere »

Don Felice Di Palma scrive ai fedeli: “Nelle chiese è possibile vegliare le salme dei cari estinti”

L'arciprete don Felice Dipalma

L’arciprete precisa che l’interpretazione del Regolamento Regionale é errata Ai Fedeli della Zona Pastorale     di Conversano NELLE CHIESE SI POSSONO E SI DEVONO VEGLIARE LE SALME DEI CARI ESTINTI Nel corso degli ultimi mesi si è diffusa in città la notizia che era vietato vegliare le salme dei cari estinti nelle Chiese che da sempre avevano dato disponibilità nell’osservazione delle salme, questo in base ad un’errata e personale interpretazione del Regolamento Regionale n. 8/2015. Il Regolamento Regionale all’art 3 comma 5 elenca i luoghi, che su esclusiva richiesta dei familiari, è consentito trasportare la salma per lo svolgimento del ... Continua a leggere »

La dirigente del II circolo “la querelle sull’intitolazione a Borsellino è incommentabile”. La città invece si indigna

La dirigente del II circolo didattico di Conversano  dott.ssa Guillermina Degennaro

Le parole della dirigente Guillermina Degennaro durante l’Open Day. Spunta la delibera del 1994 approvata dalla giunta Comunale (in allegato) Conversano – Nessun cenno di ravvedimento da parte della dirigente del II circolo didattico sulla questione dell’intitolazione dello stesso circolo al giudice ucciso dalla mafia Paolo Borsellino. La dott.ssa Guillermina Degennaro ha colto l’occasione dell’Open Day per definire “incommentabile” la querelle in corso non lasciando alcuno spiraglio ad un ravvedimento o volontà di discuterne con serenità. Eppure il Presidio Libera di Conversano che ha promosso la petizione online per non cancellare ciò che era acquisito, se non negli atti formali almeno ... Continua a leggere »

Paola è morta a 31 anni. Tanti i perchè ma non “il” perchè

E’ stato talmente forte l’impatto con la morte di Paola Manchisi, la ragazza di soli 31 anni di Polignano a Mare, che non è facile e nemmeno giusto tornare alla propria quotidianità. Una quotidianità che ti fa dimenticare ciò che è successo ad altri e che sembra non interessarti. E invece ti accorgi che ti coinvolge e ti rende responsabile insieme a tutti di una morte annunciata da qualcuno e tenuta nascosta dalla protagonista. Che non poteva forse chiedere più aiuto a nessuno e che aveva assaporato la vita “normale” dalla quale era riuscita a staccarsi e non sapremo mai ... Continua a leggere »

Sotto sequestro il centro per la differenziata di via Cozze inaugurato solo qualche mese fa

L'area messa sotto sequestro dai Carabinieri in via Cozze

Dopo diverse segnalazioni di cittadini scatta il sequestro ad opera dei Carabinieri Ultim’ora: Venerdì 12 gennaio 2018. Il centro di raccolta (il locale adibito) non risulta essere compreso all’interno dell’area posta sotto sequestro. Invece è confermata l’area sequestrata adiacente i locali. Ed è confermata l’assenza di servizi igienici per i lavoratori. Conversano – Si era subito capito che quel centro per la raccolta differenziata inaugurato dall’ex sindaco Lovascio solo qualche mese fa, sarebbe durato molto poco. Era balzato agli occhi di tutti che si trattava di un centro, finanziato dalla Regione Puglia, privo dei servizi fondamentali. E così, dopo solo ... Continua a leggere »

Conversano, una città alla deriva

un-mare-di-champagne-alassio

Dimentica Borsellino e festeggia col pregiudicato Cosa succede a Conversano? Di quale male oscuro soffre la città? Questi primi giorni del 2018 parlano di una città malata, prossima alla deriva. E’ successo che mentre il Secondo Circolo comunicava l’intitolazione dei suoi plessi a celebri educatori e pedagogisti, scelta giusta e condivisibile, nel contempo cancellava il nome di Paolo Borsellino, il giudice ucciso dai mafiosi, dalla sede di via Firenze. Negli stessi giorni è accaduto anche che mentre nel centro storico i residenti manifestavano alle forze dell’ordine la propria preoccupazione per il ritrovamento di un carico di esplosivo, in un noto ... Continua a leggere »

Pubblicato il verbale del Consiglio del 2° circolo: il nome di Paolo Borsellino nemmeno preso in considerazione

Nella foto si legge chiaramente la targa in marmo sulla facciata del plesso di via Firenze con la scritta Paolo Borsellino. La foto è ancora pubblicata sul sito onlinedel 2° circolo didattico. La targa è stata rimossa e al momento nessuno sa dire dove si trovi

Del Consiglio di circolo fa parte anche l’ex consigliere comunale Giacinto Carenza come vicepresidente per i genitori Conversano – Pubblicato sul sito del 2° Circolo didattico il verbale del Consiglio di Circolo che deliberò, il 27 ottobre 2017, sull’intitolazione dei plessi. Dalla lettura del verbale, che qui alleghiamo, si evince che il nome di Paolo Borsellino non è mai stato preso in considerazione tanto che non se ne trova traccia nemmeno al momentro delle votazioni sui nomi. Sempre dal verbale si evince che del Consiglio di Circolo fa parte anche l’ex consigliere comunale Giacinto Carenza, braccio destro dell’ex sindaco, senza ... Continua a leggere »

La città si mobilita per l’intitolazione a Paolo Borsellino del 2° circolo didattico

Da sinistra Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Petizioni popolari e online. Scende in campo anche la CGIL Conversano – Si mobilita l’intera città, di ogni appartenenza politica e associativa, dopo la decisione degli organi del II circolo didattico di Conversano di cancellare l’intitolazione a Paolo Borsellino della propria scuola. Una decisione che ai più è risultata incomprensibile e che sta facendo discutere l’intero paese. E’ scesa in campo la CGIL, l’associazione Libera Conversano e alcuni cittadini che spontaneamente stanno raccogliendo firme per presentare la petizione al Presidente della Repubblica e a tutti gli organi e istituzioni di ogni livello. Dopo l’articolo di Oggiconversano che aveva denunciato il ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!