Ultime notizie

Cronaca da Conversano

Abbonati ai Feed

Muore in un incidente diciassettenne all’incrocio di via Cozze con via Bari, una Volkswagen Golf non si ferma allo stop e travolge la moto. La conducente dell’auto positiva ai cannabinoidi

Radiomobile Carabinieri

L’impatto in pieno centro abitato coinvolge due auto e una moto sulla quale viaggiavano due ragazzi di Mola di Bari Conversano – Il suono delle sirene delle ambulanze, subito dopo i fuochi d’artificio della festa in onore dei SS. Medici e Santa Rita, lasciava presagire che qualcosa di grave fosse successo. In pieno centro abitato, in via Cozze all’incrocio con via Bari e in corrispondenza di via XXV luglio, infatti, una Volkswagen Golf condotta da una ventiquattrenne residente a Gioia del Colle, giunta all’incrocio con via Bari non si fermava allo stop e impattava un motociclo Honda 125 guidato da un ... Continua a leggere »

L’ex Carelli con il circolo “G. Falcone”, l’ex Forlani con il circolo di via Firenze. La crisi demografica e nuove norme riducono da tre a due gli istituti del primo ciclo

Scuola Carelli-Forlani plesso di via Risorgimento

La L. 197/2022 ha innalzato il coefficiente minimo degli iscritti per istituto da 600 a 925. Entro il 30 settembre il Comune di Conversano dovrà approvare la riorganizzazione o proporne un’altra in accordo con le scuole sempre rispettando i parametri imposti dalla legge Conversano – La crisi demografica e gli effetti della norma si sono fatti sentire anche nel sistema dell’offerta formativa della nostra città che, solo qualche anno fa si era vista ridurre ad una la scuola media (Carelli-Forlani) e, adesso, con la nuova ipotesi di riorganizzazione stabilita dalla regione, subirà una ulteriore ristrutturazione. Nasceranno due istituti comprensivi che ... Continua a leggere »

E’ Raffaele Narracci il nuovo presidente del comitato per i festeggiamenti di Santa Rita e dei Santi Medici

Raffaele Narracci, il nuovo presidente del comitato per i festeggiamenti di Santa Rita e dei Santi Medici

Richiamo alla spiritualità e all’esaltazione del culto, i festeggiamenti civili orientati alla semplicità. Giuseppe Fanelli nominato presidente onorario Conversano – Sarà un giovane a presiedere il comitato per i festeggiamenti di Santa Rita e i Santi Medici. Raffaele Narracci ha ricevuto l’incarico da don Angelo Fanelli per l’organizzazione di una festa complessa ma tanto sentita dalla comunità e da fedeli che arrivano da ogni parte d’Italia. A Raffaele Narracci tutti riconoscono una notevole capacità organizzativa mista ad una condivisione dell’aspetto religioso legato al culto di Santa Rita e dei Santi Medici. La festa, come ogni anno, sarà organizzata nel primo fine settimana ... Continua a leggere »

Giulia Pascale nominata dalla Confcommercio di Bari componente del DUC (Distretto Urbano del Commercio) di Conversano: “Il Duc fino ad oggi non ha ancora espresso appieno il suo vero potenziale”

Vito D'Ingeo, presidente Confcommercio Ba-Bat e Giulia Pascale, nominata a far parte del DUC di Conversano

La neo vicepresidente affronta con entusiasmo la nomina e promette idee e progetti Conversano – La dott.ssa Giulia Pascale, presidente di Confcommercio Conversano, è stata nominata componente del direttivo del Distretto Urbano del Commercio (DUC) di Conversano. La nomina, firmata dal presidente di Confcommercio di Ba e Bat Vito D’Ingeo, è stata inviata al Comune di Conversano il 25 luglio scorso. Giulia Pascale succede a Matteo Fratella, per anni componente del DUC in qualità di vicepresidente. Stessa carica che assumerà  la neo nominata componente del distretto urbano del commercio. Giulia Pascale ha risposto ad alcune domande di Oggiconversano.it Lei è ... Continua a leggere »

Supera le trentamila firme in tutta Europa la petizione promossa da Chiara Candela per l’utilizzo di un farmaco che rallenta gli effetti della SLA

Chiara Candela

Il farmaco AMX0035 per persone adulte affette da SLA, immesso in commercio con il marchio Relyvrio è già in uso negli Stati Uniti e Canada Conversano – La petizione promossa da Chiara Candela su change.org ha superato le trentamila firme arrivate da ogni parte d’Europa. “Salve a tutti, sono Chiara, ho 52 anni e una figlia. Lavoro in banca e sono sempre stata attiva in alcune realtà associative. Dopo i primi sintomi più lievi già nel 2018-19, molti dubbi e tantissime visite specialistiche, ho avuto diagnosi SLA a novembre 2021… da lì in poi è iniziata una vita nuova per me e per chi ... Continua a leggere »

E’ morto Tommaso Lorusso, scompare un artigiano noto in tutta la città per anni manutentore della pubblica illuminazione

Tommaso Lorusso

Aveva 77 anni e per più di un trentennio aveva gestito la manutenzione della pubblica illuminazione per il Comune di Conversano Conversano – “Ciao Tommaso, Auguri! Era questa la parola che ti piaceva dire quando incontravi le persone che ti hanno voluto bene per stimolarle alla curiosità e ad un semplice sorriso“. Tommaso Lorusso aveva 77 anni e per più di un trentennio era stato il manutentore della pubblica illuminazione per conto del Comune di Conversano. Una figura iconica nella struttura amministrativa dove l’impresa della quale era titolare aveva prestato il suo servizio per più di trent’anni. Ricordato per la sua disponibilità, mista ... Continua a leggere »

Allarme per gli alberi di via P.M. Accolti Gil e viale della stazione

Uno degli alberi di via P.M. Accolti Gil (al confine con Casa delle Arti) con evidenti segnali di foglie secche

Il consigliere comunale Pasquale Loiacono ha presentato un’interrogazione sulle condizioni del verde pubblico e degli alberi con evidenti segni di sofferenza Conversano – Il caldo torrido e le temperature, oltre ogni limite, stanno mettendo a dura prova piante e alberi di ogni genere. Alcuni cominciano a mostrare segni di grande sofferenza, altri si stanno letteralmente seccando o mostrano gravi segni di perdita di foglie. Mai come in questo momento la manutenzione e la cura del verde pubblico assume un’importanza fondamentale per la vita stessa della vegetazione. Alcuni alberi di via P.M. Accolti Gil (foto) mostrano intere parti della chioma simili ... Continua a leggere »

L’Inter Club di Conversano si organizza e lancia la campagna adesioni per la stagione 2023/2024

L'AD dell'Inter Beppe Marotta

Entusiasmo tra i tifosi interisti per la nuova stagione calcistica che vedrà la squadra milanese impegnata nella prima giornata contro il Monza Conversano – Quella del presidente dell’Inter Club di Conversano, Giovanni Motolese, è una vera e propria passione senza tempo: “Tre giorni dopo la disputa della finale di Champions ero già concentrato sulla campagna adesioni al nostro club per la stagione 2023/2024“. L’impegno del presidente del club è riconosciuto da tutti gli aderenti che più volte gli rinnovano la fiducia per un impegno che trova pochi eguali. Il motto dell’Inter Club di Conversano, ci tengono a far sapere dalla ... Continua a leggere »

Evviva Maria, si inaugura il 18 giugno il ristorante in corso Umberto che evoca canzoni religiose e il nome della chef

evviva maria inaugurazione 3

Domenica 18 giugno dalle 18.00 in corso Umberto I si avvia una nuova attività di ristorazione Conversano – “Evviva Maria” è il nome che gli imprenditori hanno voluto dare al locale di corso Umberto I, 22 che il 18 giugno, a partire dalle 18.00, darà il via ufficiale all’attività commerciale. ”Festeggiamo l’apertura di Evviva Maria Trattoria Veloce domenica 18 alle 18:00, è pure facile da tenere a mente! – si legge nella pagina facebook di Evviva Maria – Si mangia, ovviamente, si beve, c’è pure la selezione musicale su vinile di @pierofanizzi. Come appuntamento post mare a noi sembra perfetto, a voi?” ... Continua a leggere »

Le salme di Vito Germano e Cosimo Lomele in Cattedrale martedì 30 maggio dalle 12,00. Il rito funebre alle 16,30, la città in lutto

Cosimo Lomele e Vito Germano, i due operai conversanesi morti sotto le macerie mentre lavoravano in un cantiere di Monopoli

La città piange due suoi figli operai tragicamente morti mentre lavoravano in un cantiere Conversano – Arriveranno domani, martedì 30 maggio alle 12,00 in Cattedrale le salme di Vito Germano (64 anni) e Cosimo Lomele (61 anni). Il rito funebre è previsto per le 16,30 e a celebrarlo dovrebbe essere il vescovo Favale. Il sindaco di Conversano ha proclamato il lutto cittadino per martedì 30 maggio. Vito Germano e Cosimo Lomele, colleghi di lavoro e tragicamente morti mentre con i propri escavatori erano intenti in un cantiere a lavori per le urbanizzazioni, saranno insieme all’intera città nel momento del commiato ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!