Ultime notizie

Archivio per il tag: protesta

Abbonati ai Feed

Via Machiavelli, camere con vista…su macerie e sporcizia

Via Machiavelli, il luogo segnalato dai cittadini abitanti in zona

Protestano gli abitanti costretti a convivere con materiale di risulta polveri e animaletti Conversano – Non è un bel vedere quello che ci si presenta quando attraversiamo via Machiavelli (sulla sinistra) mentre ci si avvia verso via Lago di Sassano. Cumuli di macerie, erbacce, animaletti vari turbano tutti gli abitanti che vivono nelle case prospicienti l’area interessata. Si tratta di un cantiere-deposito di privati sottoposto a movimenti di materiale che infesta la zona e non consente ad alcun cittadino di passare qualche ora sui balconi o in terrazza. Tanta è la polvere che si solleva quanta è la rabbia di quei ... Continua a leggere »

“Conversano terra di conquista?” Le associazioni manifestano in Comune dopo l’ennesimo svellimento di ulivi a Montecarretto

L'arch. Katia Bianco del Comitato dei Pastori della Costa

In corso il Consiglio Comunale dove si discute di interrogazioni sull’ambiente e sulla situazione di Montecarretto e Monteferraro Conversano – In queste ore è in corso il Consiglio Comunale che, per la maggior parte, è dedicato alle interrogazioni dei consiglieri delle minoranza. Alcune di carattere ambientale, una sul centro vaccinale e un’altra sulla DAD e sulle misure restrittive previste da un’ordinanza del sindaco e riferite agli under 16. Alcuni esponenti di associazioni ambientaliste hanno esposto in piazza XX settembre alcuni cartelli (nelle foto) con le proposte, soprattutto il cartello esibito dal presidente di Legambiente Conversano, Beppe Cacciapaglia. Altri cartelli, invece, con ... Continua a leggere »

La rabbia di parrucchieri ed estetiste schiacciati tra chiusura e lavoro nero

Angelica Satalino, titolare dell'attività Angel Beauty

Hanno manifestato nel pomeriggio in piazza XX Settembre e vogliono continuare la protesta Conversano – “Fateci lavorare“, è l’appello accorato di parrucchieri ed estetiste che questo pomeriggio hanno deciso di far sentire la propria voce in piazza XX Settembre. Fissato per martedì l’incontro con il sindaco: “L’amministrazione non può fare nulla direttamente ma può farsi sentire in regione, così come noi ci stiamo facendo sentire“. A parlare con Oggiconversano è Angelica Satalino, titolare dell’attività Angel Beauty esasperata con le sue colleghe per una situazione che si trascina da tempo e non fa lascia intravedere la luce in fondo al tunnel. Da ... Continua a leggere »

Continuano le denunce creative di Beppe La Selva: camicie stese in Villa Garibaldi

Le camicie stese sulla rete di recinzione costruita apposta dopo il crollo di qualche anno fa

Sotto accusa l’incuria e l’abbandono dello storico polmone verde del paese Conversano – Continua con costanza e determinazione l’atto di denuncia di Beppe La Selva contro l’incuria e il degrado urbano. Se nei giorni scorsi si è fatto fotografare in posa, come una statua, all’interno della vasca caratterizzante la stessa villa dove da tempo è sparita la vera statua, oggi ha denunciato lo stato d’abbandono dell’intera villa a cominciare dal crollo della parete recintata da anni tra i livelli e le terrazze dello stesso luogo. “A Villa Vandali Garibaldi da oggi servizio stendino….Sono le mie camicie. Protesto perchè i lavori sono ... Continua a leggere »

Consiglio Comunale infuocato: il pagamento della tassa rifiuti rinviato al 31 dicembre

Uno dei momenti iniziali del Consiglio Comunale del mese scorso che ha visto una partecipazione massiccia di cittadini

Approvato un documento proposto dalle opposizioni. Momenti di grande concitazione in Consiglio e una signora è colta da un malore Conversano – Un Consiglio Comunale come non si vedeva da anni: partecipato da tanti cittadini che hanno fatto sentire la propria voce e la propria presenza in maniera determinante. Già dalle 15,00 di questo pomeriggio, ora di inizio, si era capito subito che i cittadini avrebbero partecipato in massa. Anziani, giovani, signore, mamme, bambini, la città era rappresentata da tutti coloro che hanno voluto testimoniare il proprio disappunto per un aumento della tassa rifiuti spropositato rispetto al servizio erogato e ... Continua a leggere »

Salasso TARI: tanti cittadini in piazza a protestare

Piazza XX Settembre gremita di cittadini conversanesi durante una manifestazione dei mesi scorsi

Riuscita la manifestazione di protesta. A gran voce chiesta la revisione delle tariffe e l’applicazione delle riduzioni a partire dal 2014 Conversano – Piazza XX Settembre, nonostante il tempo inclemente, era gremita di gente. Cittadini conversanesi, giovani, anziani, famiglie, si sono autoconvocati per protestare contro le esose cartelle TARI deliberate dalla coalizione di maggioranza che sostiene l’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Avv. Giuseppe Lovascio. Le lamentele che si ascoltavano in piazza erano le più disparate, ma univoche nell’affermare che gli aumenti decisi sono spropositati, non dovuti, in quanto il servizio della raccolta differenziata non è ancora avviato in tutta la ... Continua a leggere »

Le opposizioni chiedono all’amministrazione di rinviare il pagamento della TARI: troppi errori

Da martedì 4 novembre in piazza XX Settembre per informare i cittadini Conversano – Conversano Città Aperta, PSI, Cittadini Protagonisti, Punto e il PD, questa mattina si sono incontrati con urgenza per definire le azioni circa il caos venutosi a creare in paese dopo l’arrivo degli avvisi di pagamento della tassa rifiuti (TARI) che ha fatto sobbalzare tutti i cittadini a cui sono stati recapitati. Con un comunicato appena giunto in redazione hanno anticipato la richiesta di differimento della data di pagamento e di un sostanziale riconteggio dopo aver verificato che a tanti cittadini non sono state applicate le detrazioni. ... Continua a leggere »

I “forconi” scendono in piazza anche a Conversano

Francesco Sibilia sotto uno striscione in preparazione della protesta

Lunedì 9 dicembre appuntamento in Largo della Corte alle 10.00   Conversano – Si sono dati appuntamento per lunedì 9 dicembre in Largo della Corte alle 10.00 da dove partiranno in corteo per protestare contro le tasse, i balzelli, e soprattutto i politici. Sono artigiani, commercianti, piccoli imprenditori di Conversano che aderiranno alla serrata nazionale organizzata dal movimento dei Forconi, nati in Sicilia qualche anno fa. Tra i promotori della protesta a Conversano, Francesco Sibilia che gestisce un’attività di lavaggio autoveicoli e Giuseppe Laselva commerciante di materiale per l’edilizia. Il gruppo conversanese si sta organizzando al meglio per l’appuntamento di ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!