Ultime notizie

Editoriale

Abbonati ai Feed

L’amministrazione comunale vuole parlare di territorio ma con gli stessi sacerdoti di sempre

Via Lorusso

“Dal PIRP al PIRU: un decennio di interventi di riqualificazione urbana”. E’ il titolo dell’incontro organizzato dall’amministrazione comunale di Conversano. Sollecitato e incuriosito dalla “pretesa” che traspare dal tema dell’incontro, ho deciso di scrivere brevi considerazioni sui dieci anni passati e sulle politiche urbanistiche di questa amministrazione. Il PIRP è uno strumento urbanistico che l’attuale amministrazione comunale ha ereditato da quella passata. Prima avversandolo e poi sposandolo come nelle migliori tradizioni di chi si oppone fino a quando non gestisce in proprio lo strumento. Il PIRP riguarda la riqualificazione delle periferie ed ha visto, ormai più di 10 anni fa, ... Continua a leggere »

Il Giro degli Archi: la festa più popolare che c’è

Adulti e bambini al Giro degli Archi 2017

Giunta alla 23° edizione, il Giro degli Archi mostra sempre di più non i segni del tempo ma quelli di una vivacità inusuale di questi tempi. Una manifestazione tutta dedicata ai bambini, alle famiglie, agli anziani in una sorta di connubio perfetto tra arte, divertimento, storia, cultura e ambiente. Migliaia i partecipanti con una netta maggioranza di giovani e bambini, accompagnati da una squadra di volontari entusiasti e sempre disponibili in un percorso che attraversa la città vecchia sgombra da autoveicoli e consegnata alla sua naturale vocazione di luogo della serenità e della gioia di vivere spazi straordinariamente belli e ... Continua a leggere »

Prepariamoci: Conversano si riempirà di turisti

Il Castello di Conversano

C’è una diffusa sensazione in città: sarà un’estate diversa dalle altre. Una stagione che porterà nella nostra Conversano un numero di turisti oltre ogni più rosea aspettativa. E le ragioni sono molteplici. L’anno passato tutti eravamo concentrati sull’effetto Checco Zalone e il suo film girato nelle nostre strade e, addirittura, nel nostro Municipio. Un effetto che non si è palesato e che ha tradito le attese. Del resto quel film, record di ogni incasso nei cinema italiani, non aveva riservato alla nostra città una grande attenzione. Un film e una produzione che avevano ricevuto molto più di quanto avevano offerto ... Continua a leggere »

Pallamano: la strategia suicida del candidato Roscino per contrastare l’elezione di Bientinesi nel consiglio federale

Flavio Bientinesi, icona della Pallamano conversanese degli anni 80 e 90, in una delle sue tipiche azioni di attacco

La nota del Direttore Una contrapposizione sorprendente, senza precedenti, che non giova al movimento conversanese e pugliese. La candidatura a sorpresa  del presidente Roscino e le sue dichiarazioni contro il dottor Bientinesi non solo non preannunciano nulla di buono ma rischiano di favorire altri candidati ad un posto in consiglio federale. Un posto che da anni, precisamente quelli della presidenza del giornalista Vito Scisci, non viene occupato da un rappresentante di Conversano, città-guida in Italia che tuttavia alle vittorie sul campo alterna clamorose sconfitte politiche a causa di scelte poco accorte. Non è chiaro, infatti, a chi giovi la candidatura ... Continua a leggere »

In fila per De Chirico, in fila per il Petruzzelli. Sete di cultura e voglia di stare insieme

Castello

Conversano – In fila al Petruzzelli per una lezione di storia; in fila al castello di Conversano per vedere la mostra di De Chirico. Sete di cultura, di sapere, di momenti aggregativi e discussione collettiva. Quando si crea l’offerta, si genera la domanda. E vedere quelle foto così evocative ci fa capire come il terreno della cultura è una nuova frontiera dell’impegno politico, oppure una vecchia idea in disuso e mai superata. La sete di luoghi di discussione, in assenza di quelli dei partiti e dei sindacati e con il più delle volte la cosiddetta “intellighenzia” asservita al potere, trova ... Continua a leggere »

Lovascio si avvicina al PD? Prove di partito della nazione

Il Sindaco Lovascio

Conversano – Le voci si rincorrono da mesi e, negli ultimi giorni, si sono intensificate. E vedrebbero il sindaco Lovascio nella fase di approccio e corteggiamento al PD. Un corteggiamento ricambiato sia dal sindaco di Bari Antonio Decaro che dal governatore Michele Emiliano. Uno scenario all’apparenza molto remoto ma che ricalcherebbe lo stesso schema del sindaco di Bisceglie, Spina, che armi e bagagli è passato al PD con un nutrito numero di tesserati e la benedizione dei vertici regionali del Partito Democratico. E non sarà un caso che Lovascio e Spina abbiano “giocato” insieme nella gara dei sindaci cuochi a ... Continua a leggere »

La città di Conversano nella “sporchizia” ai tempi di Dechirico

Sacchetti di rifiuti lasciati in Piazza Castello

Le contraddizioni sociali creano conflitti e scontri. Ovunque ma non da noi. Per gli scontri meglio così, ma la mancanza di conflitti sociali è una grave patologia. Se gli scontri li lasciamo a rivalità tra bande che tra un incendio di un’auto e l’altra, preferibilmente di notte, si sbrigano le faccende a modo loro creando il mondo parallelo e timori tra i cittadini, il conflitto sociale è pari a zero. Chi blatera e inveisce su facebook esaurisce la propria rabbia al momento del post ma non è disposto a scendere in piazza o a dedicare una parte del proprio tempo ... Continua a leggere »

La politica è cambiata e a Conversano le elezioni si avvicinano

Beppe Grillo con Chiara Appendino, neo eletta sindaco di Torino

 Conversano – Non basta più assemblare liste civiche accanto ai partiti tradizionali per vincere le elezioni. Non è più sufficiente mettere insieme i collettori di consensi o più volgarmente chiamati portatori di voti, più o meno legittimamente riconosciuti, per avere la meglio in consultazioni comunali. E non esistono più le rendite di posizione e le eredità politiche. La politica sta cambiando e non c’è voto più politico che quello di protesta. I risultati dei ballottaggi del 19 giugno hanno piantato una bandierina molto chiara e che dimostra come a vincere, in questa fase storica italiana, è stato il M5S, che ... Continua a leggere »

Con Davide perchè gli venga resa giustizia

L'organo della cattedrale di Berlino

Ho aspettato del tempo prima di scrivere le mie riflessioni pubbliche sull’episodio che ha strappato alla sua famiglia e alla comunità il nostro Davide. E più volte ho cominciato a scrivere sentendone il bisogno ma, allo stesso tempo, desistendo per non farmi prendere dall’emozione e dalla retorica che accompagna i momenti carichi di sensazioni forti. Non sono spettatore neutrale in questa vicenda, e chi potrebbe esserlo, e sento dalle viscere un sentimento di morbosa vicinanza ai suoi splendidi genitori, alla dolcissima sorella, ai nonni e alle zie e zii che sono parte di me. E devono essere parte di noi. ... Continua a leggere »

La BCC di Conversano perde soci: -132 in 2 anni. Tra gli amministratori, record di pensionati

Da sinistra: il presidente Giuseppe D'Orazio, il Direttore Donato Venerito e il presidente del collegio sindacale dott. Antonio Laruccia

Non tutti i risparmiatori magari avranno il tempo e le competenze di leggere il bilancio della propria banca. Ma qualche precauzione possono prenderla per monitorare periodicamente lo stato del proprio istituto in un momento, come quello che stiamo vivendo, di grande incertezza per risparmiatori e soci degli istituti di credito, allarmati per le ricadute che sui loro capitali potranno avere il decreto Salvabanche, la riforma delle Banche di Credito Cooperativo e i guai di Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti e CariFerrara. Sia il decreto che la riforma interessano direttamente la BCC di Conversano, la “banca dei conversanesi”, presieduta da numerosi lustri ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!