Ultime notizie

Archivio per il tag: Loiacono

Abbonati ai Feed

Marco Zatelli a Rutigliano, Francesco Vita a Conversano. Cambio al comando dei Vigili Urbani

Da sx: Marco Zatelli e Francesco Vita

Dal 1 agosto il nuovo comandante si è insediato nella sede di via Togliatti Conversano – Se ne sentiva parlare da mesi ma il cambio del nuovo responsabile del Comando dei Vigili Urbani è avvenuto formalmente il 1 agosto. A dirigere quello di Conversano sarà Francesco Vita, mentre Marco Zatelli andrà a dirigere quello di Rutigliano. A prima vista sembrerebbe uno scambio tra i responsabili della Polizia Locale delle due città, in realtà si tratta di scelte politiche che l’amministrazione comunale di Conversano e quella di Rutigliano hanno inteso fare. Zatelli era stato scelto dall’ex sindaco Loiacono e proveniva dal comando ... Continua a leggere »

Il No del Consiglio Comunale alla riapertura della discarica. IL PD scrive ad Emiliano: “non vogliamo correre il rischio di vedere il partito locale contro la regione da noi presieduta”

Da sinistra: l'assessore Romito di Rutigliano, il sindaco di Conversano Lovascio e il sindaco di Mola di Bari Colonna

Decisione comune del Consiglio Comunale al quale hanno partecipato amministratori di Rutigliano e Mola di Bari Conversano – Alla fine il documento approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale di Conversano, con la benedizione del sindaco di Mola di Bari Colonna e dell’assessore di Rutigliano Romito presenti in aula, non lascia spazio a dubbi: NO alla riapertura della discarica (vasche A e B) e richiesta di stralcio del sito Martucci dal Piano Regionale dei rifiuti. Adesso la palla passa definitivamente nelle mani della Regione Puglia e del suo presidente Emiliano. Al quale anche il PD locale, con una lettera preoccupata, ha chiesto ... Continua a leggere »

Candela: “Il bilancio approvato dalla giunta non impegna un euro per sostenere famiglie e attività colpite dall’emergenza”

Chiara Candela, segretario del movimento Conversano Bene Comune

Il Consiglio Comunale discuterà martedì 13 aprile il bilancio di previsione approvato dalla giunta di Chiara Candela, segretaria del Movimento Politico Conversano Bene Comune Conversano – La giunta Lovascio ha approvato il 18 marzo scorso e sottoposto all’esame della commissione consiliare bilancio un bilancio di previsione senza tempo, il bilancio di un anno qualunque e di una città qualunque. Fuori da ogni tecnicismo, a detta dei revisori tutti i termini di legge e tutti gli indicatori tecnici sono rispettati; ed è il minimo, considerato che ci sono voluti i bilanci del 2018, 2019 e 2020 per mettere a posto i gravi rilievi seguiti ... Continua a leggere »

Eletti i presidenti delle Commissioni consiliari: Moramarco (Welfare e Cultura), Berardi (Bilancio) e Martino (Territorio)

I Presidenti delle Commissioni Consiliari: Ciro Moramarco, Roberto Berardi e Daniela Martino

Si sono riunite le commissioni consiliari eleggendo presidenti e vicepresidenti Conversano – Dopo l’elezione del presidente del Consiglio Comunale Carlo Gungolo e del vice presidente Sebastiano Cascella, l’assetto istituzionale, con l’elezione di presidenti e vice presidenti delle commissioni consiliari permanenti, è ormai completo. I componenti delle stesse commissioni si sono riuniti riuniti ieri, martedì 24 novembre, e hanno proceduto all’elezione dei vertici. Ruoli fondamentali per il funzionamento del Consiglio Comunale. Sono risultati eletti i seguenti presidenti e vicepresidenti delle tre commissioni. I° Commissione (Affari Generali ed istituzionali, personale, bilancio e programmazione, finanze e tributi, economato, patrimonio, appalti e contratti, servizi ... Continua a leggere »

Amministrazione, tra oggi e domani sarà resa nota la giunta.Due gli assessori sicuri: Katia Sportelli e Dario Berti

Francesca Lippolis e Lorenzo Abruzzi. La prima rivendica l'assessorato al Welfare, il secondo per lo stesso ruolo propone Berti

Oggi dovrebbe esserci l’incontro decisivo tra sindaco e gruppi politici della maggioranza Conversano – Il tempo comincia ad essere troppo per la scelta delle donne e uomini che faranno parte della nuova giunta comunale che sarà chiamata a gestire questa fase che si preannuncia lunga e difficile. Da fonti interne alla maggioranza sembra che la giornata odierna debba essere decisiva al fine della composizione del gruppo di governo. Rimangono in piedi alcune questioni ancora irrisolte: la prima relativa al ruolo di presidente del Consiglio Comunale che si stanno contendendo Gungolo, Cerri e Francesca Lippolis. Oltre all’assessorato al Welfare che tutti ... Continua a leggere »

Loiacono e Lovascio al ballottaggio dopo una giornata al cardiopalma

Pasquale Loiacono e Giuseppe Lovascio

Il 4 e 5 ottobre si svolgerà il ballottaggio Conversano – E’ stata pari al 76,31% degli aventi diritto l’affluenza dei cittadini che si sono recati in cabina elettorale per esprimere il proprio vota per le elezioni amministrative. Per l’esattezza hanno votato 16.062 elettori. C’è un dato, però, che deve far riflettere tutte le forze politiche: il numero delle schede nulle e bianche che sono state più di 500. Troppe e sintomo comunque di un disagio dei cittadini che va analizzato e colto. Lovascio è arrivato primo al ballottaggio con il 36,92% dei voti ma è stato l’unico candidato sindaco ... Continua a leggere »

Manca solo l’ufficialità alla candidatura di Matteo Salzo a sindaco del centrodestra

Il dott. Matteo Salzo

Il medico di 61 anni attende solo il passaggio ufficiale dagli organi provinciali Conversano – Matteo Salzo, 61 anni, medico con una lunga esperienza nel pronto soccorso e nel 118 in qualità di responsabile, sarà il candidato del centrodestra di Conversano. Manca ancora l’ufficialità che dovrebbe arrivare in giornata, secondo fonti interne al centrodestra. Il dott. Salzo, molto vicino all’avv. Francesco Paolo Sisto, senatore di Forza Italia, ha già un’esperienza da consigliere comunale fatta tra il 2008 e il 2013, quando l’allora sindaco Lovascio fu eletto nel centrodestra. Ma questa volta, avendo l’ex sindaco Lovascio dichiarato di voler sostenere il presidente ... Continua a leggere »

SPQC, Sono Porci Questi Conversanesi

La foto pubblicata dal sindaco Loiacono dei rifiuti abbandonati sotto il portone della sua abitazione

Da conversanese che è spesso fuori città, la prima cosa che noto quando torno a Conversano è la sporcizia, perfino sui bordi delle strade di accesso alla città, quelle che danno il “benvenuto” e dovrebbero avere assoluta priorità nella pulizia e nel decoro. Sporcizia che in città esisteva da prima che Pasquale Loiacono fosse eletto sindaco. Ma i conversanesi mi dicono: “E’ vero Antonio, ma oggi è peggio di prima” e questo pure è vero, e ne so il motivo: il commissario prefettizio, rispettando quanto previsto dal bando Aro, ha firmato qualche mese prima dell’insediamento della nuova amministrazione, il contratto ... Continua a leggere »

Pallamano femminile, Loiacono: “Profonderemo il nostro impegno per la squadra dell’Amatori”

Pallamano-femminile-Indeco-Conversano-Coppa-Italia-FIGH-800x530-m4l6wos9vk9mazsodqhn1xm2ohfs5jnee3yads2pz4

Previsto un incontro tra amministrazione comunale e società Conversano – “La Pallamano femminile non scompare a Conversano“. Queste le parole del presidente della società di pallamano Peppino Roscino in riferimento alla mancata iscrizione al campionato di A1 dell’Amatori, squadra pluriscudettata e decorata della nostra città. Intanto è intervenuta anche l’amministrazione comunale che ha sottoscritto un comunicato stampa congiunto con i vertici della società. Il testo del comunicato stampa congiunto “Pallamano femminile, l’Amministrazione comunale resta attenta e vicina alle sorti della società cittadina dell’Amatori Handball. Dopo la dichiarazione ufficiale del gruppo dirigente di non iscrivere la pluridecorata squadra al campionato di Serie A femminile ... Continua a leggere »

Quanto sono belli i comizi con bugie contrabbandate per verità e verità offuscate dalle bugie

comizio

Se pur breve, questa campagna elettorale ha salutato il ritorno e l’importanza dei comizi in piazza XX Settembre. Pochi perchè iniziati, per una inspiegabile questione burocratica, solo due settimane fa. “I comizi non spostano voti”, “sono loro e loro”, “non c’era nessuno sotto il palco”, “appena hanno finito se ne sono andati per svuotare un pò la piazza”. Vecchie frasi per nuovi protagonisti e nuove regole per depotenziare la campagna elettorale. Resteranno un mistero questi regolamenti che impongono palchi senza musica. L’unica cosa lecita e non ancora vietata, meno male, è la parola. Con tutto il suo potenziale e la ... Continua a leggere »