Ultime notizie

Archivio per il tag: Conversano Bene Comune

Abbonati ai Feed

Continuano a passare i “treni” tranne quelli delle Sud Est. In isolamento da quattro anni: adesso si mobiliti l’intero Consiglio Comunale

Binari stazione di Conversano

Il trasporto pubblico locale comincia ad assumere carattere di problema prioritario per le nostre comunità. Siamo “isolati” da quattro anni, le ferrovie del sud est non hanno consegnato i lavori del cantiere che avrebbero dovuto consegnare almeno due anni fa, i pendolari sono costretti ad utilizzare le proprie auto, quando ne sono provvisti. Il costo della vita è aumentato per l’inflazione e per raggiungere i luoghi di lavoro o di studio. Il servizio autobus è deficitario, sia per gli orari che per i collegamenti non sempre capillari tra paesi e città e tra paese e paese. Gli studenti sono scontenti, ... Continua a leggere »

Conversano Bene Comune: “Il Pd diventi partito di lotta alle disuguaglianze. Parteciperemo al voto al gazebo, Elly Schlein e Gianni Cuperlo le speranze per una svolta”

Gianni Cuperlo e Elly Schlein

Il movimento politico convinto della necessità per la sinistra di un partito democratico diverso e attento ai bisogni Conversano – Mentre si avvicina la data per il congresso del Partito Democratico con le procedure previste, a Conversano è il movimento politico Conversano Bene Comune ad esprimere, con una nota, la propria posizione. Il movimento, la cui segreteria è formata da Chiara Candela (segretaria) Dino Ridolfi Nico Borrelli Candida Detoma e Rino Liegi, auspica innanzitutto che il Pd si trasformi da partito di potere in partito di lotta “contro la povertà, contro la disoccupazione e per la dignità del lavoro, lotta contro le disuguaglianze, per ... Continua a leggere »

“Quo vadis rider”, in piazza Battisti per la presentazione del libro sui ciclofattorini e sul lavoro gestito dagli algoritmi

WhatsApp Image 2022-07-14 at 14.22.23

Gli organizzatori dell’incontro sono i movimenti Quark e Conversano Bene Comune, in collaborazione con la libreria Skribi Conversano – “Dedicato ai rider e alla loro lotta per la dignità“. E’ questo il pensiero che si legge nel libro dedicato alla categoria dei rider o ciclofattorini che durante la pandemia hanno svolto un vero e proprio servizio pubblico. Venerdì 15 luglio alle 19.00 in piazza Battisti a Conversano, sarà presentato “Quo vadis rider” (Futura editrice), curato da Maria Matilde Bidetti, Carlo de Marchis Gomez e Sergio Vacirca. L’iniziativa è stata organizzata dai movimenti “Conversano Bene Comune” e “Quark“, coordinati rispettivamente da Chiara ... Continua a leggere »

Conversano, un immobile utilizzato come deposito per custodire ingenti quantità di droga. Il movimento Conversano Bene Comune: “Non bisogna girare la testa dall’altra parte”

Sono finiti agli arresti domiciliari cinque cittadini italiani e sei albanesi Conversano – Le indagini della Dda di Bari hanno potuto accertare il percorso di ingenti quantità di droga sull’asse Cerignola-Bisceglie-Bari-Oria che ha svelato, inoltre, un immobile di Conversano quale base per la custodia. Una base logistica, quindi, che non lascia tranquilla una città che sembra assuefatta e poco incline a dare rilievo ad episodi invece da non sottovalutare. Il movimento Conversano Bene Comune, intervenendo sull’argomento, ha ricordato come rimanere indifferenti rispetto a questi eventi possa significare “girare la testa dall’altra parte e far finta che tutto proceda per il meglio”. ... Continua a leggere »

1° maggio: a Conversano l’amministrazione non celebra la giornata e non ha dati, ma fa assunzioni dirette di amici

Chiara Candela

Abbiamo con piacere celebrato il 1° maggio, incontrandoci di nuovo in presenza in tanti a Conversano, per l’iniziativa “Abbiamo il diritto” del gruppo politico Quark. Prima osservazione, pur essendo stata comunicata attraverso i consueti canali social, all’iniziativa non ha ritenuto di partecipare nessun rappresentante dell’amministrazione comunale; hanno portato il loro contributo i rappresentanti della Camera del Lavoro Cgil, di Conversano Bene Comune, Conversano Futura, Giovani PD, Partito Socalista Italiano, Valore Futuro, Rifondazione Comunista. È stato inevitabile parlare di lavoro che manca, di lavoro che uccide, di lavoro che non gratifica, di lavoro non pagato, sottopagato, che mortifica la dignità dell’individuo, ... Continua a leggere »

“Conversano città capofila del distretto sociosanitario senza hub vaccinale”, le opposizioni denunciano l’immobilismo della ASL e il silenzio dell’amministrazione comunale

Il Campo Pineta adibito a punto vaccinale nella primavera scorsa

I cittadini e i più anziani costretti a raggiungere altre località fino a Mola di Bari, Polignano, Alberobello e perfino Terlizzi per la terza dose.  L’intervento delle opposizioni e del presidente della Commissione Sanità Maurizio Galiano Conversano - Un caso più unico che raro quello di Conversano, città capoluogo del distretto sociosanitario (Conversano, Monopoli e Polignano a Mare) a cui la ASL BA non ha riconosciuto la dignità di sede di un hub vaccinale. E nemmeno di un punto vaccinale. Eppure nella prima fase della primavera scorsa c’è stata un’attività del centro vaccinale del Campo Pineta, presidiato da tanti consiglieri comunali tutti ... Continua a leggere »

Discarica Martucci, il giorno della verità. In arrivo autobus da Mola di Bari, non ancora confermata la presenza di Emiliano al Consiglio Comunale congiunto

Domenico Lestingi al centro di un gruppo di manifestanti presso la sede della Regione Puglia di via Gentile a Bari

Appuntamento alle 17.00 di venerdì 12 novembre in piazza XX settembre, il Consiglio Comunale inizierà alle 17.30. La “timida” solidarietà dei comuni della Città Metropolitana Conversano – Da molti è considerata una data fondamentale per la risoluzione del problema relativo alla possibile e prevista riapertura delle vasche A e B in contrada Martucci. Alle 17.30 i Consigli Comunali di Conversano e Mola di Bari si riuniranno in seduta congiunta con all’ordine del giorno il Piano Regionale dei rifiuti, adottato dalla giunta regionale e in procinto della definitiva approvazione da parte del Consiglio Regionale. La domanda madre di questo Consiglio Comunale ... Continua a leggere »

Chiara Candela: “Faremo il tifo per Conversano Città della Cultura 2024 ma è stata ignorata la forza della comunità”

Da sinistra: Chiara Candela, Giuseppe Lovascio, Silvio Maselli, Monica Filograno, Luca Palazzo durante l'incontro su Conversano Città della Cultura 2024 organizzato dal movimento Conversano Bene Comune

L’intervento della segretaria del movimento Conversano Bene Comune Conversano – Che ieri era il 19 ottobre ce ne siamo accorti, oltre che per le nostre agende di vita e lavoro, anche  leggendo i comunicati entusiasti e orgogliosi di città come Vicenza, Viareggio, Siracusa, Capestrano, e altre, che hanno inviato al Mibac la pec con il dossier di candidatura a Capitale italiana della Cultura 2024, il più delle volte dopo averlo presentato e condiviso con cittadine e cittadini. Niente di tutto questo è avvenuto a Conversano. All’1,30 di notte poi, dopo una giornata di assoluto silenzio da parte dell’amministrazione e del comitato promotore ... Continua a leggere »

Discarica Martucci, il governo regionale scarica la città di Conversano e i suoi alleati politici di opposizione e maggioranza

discarica

Il 15 ottobre la Giunta Regionale ha adottato il Piano Regionale di Gestione dei Rifiuti Urbani. La discarica Martucci verso la riapertura delle vasche A e B Conversano – Nessuno, per la verità, si aspettava un risultato diverso da quello previsto. Gli unici che forse ci speravano erano quelle forze politiche, e personaggi politici, che vantano un rapporto privilegiato con la presidenza della Regione Puglia, esplicitatosi durante le ultime amministrative. A cominciare dal sindaco Lovascio per finire al consigliere comunale Damiani del Partito Democratico. Il primo non ha ancora commentato la delibera adottata dalla Giunta Regionale, il secondo invece si ... Continua a leggere »

La sinistra che a Conversano dorme su due guanciali spinosi: i panni sporchi vanno lavati alla luce del sole

La sinistra

La sinistra è litigiosa, la sinistra è senza anima, la sinistra è un sogno infranto o ha smarrito la sua bussola e nascosto le sue proposte. La sinistra non ama più il conflitto, si accontenta dell’ammiccamento con qualsiasi potere sia esso politico, sia esso economico. Meglio essere amico dell’imprenditore più in vista che parlare di lavoro e di lavoratori. Meglio non reagire a chi parla di “sinistra dello spritz” e interloquire, invece, con chi quello spritz lo usa per pasteggiare. Una sinistra addormentata su guanciali spinosi che fanno sanguinare volti e storia, in un tutt’uno. Non è forse anche questa ... Continua a leggere »