Ultime notizie

Archivi dell'autore: Dino Ridolfi

Il comitato “Per Cozze” convoca una conferenza stampa, l’amministrazione comunale di Mola di Bari assente ingiustificata

Cozze, la discarica creatasi nei pressi del parcheggio del lungomare Zara

Il gruppo dei residenti organizzati ha invitato l’associazione “Con Loro” per proposte sull’accessibilità al mare Il comitato civico “Per Cozze” mercoledì 5 giugno presso palazzo Roberti, a Mola di Bari, ha convocato una conferenza stampa dove ha presentato le attività che ha intenzione di organizzare quest’estate nella frazione di Cozze ed ha anche parlato, tramite il portavoce Vitantonio Renna, delle azioni che sono state fatte per rendere la frazione vivibile e fruibile da tutti. Alla conferenza stampa erano presenti cittadini residenti a Cozze, organi di stampa ed esponenti del comitato “Per Cozze “e dell’associazione “Con Loro” di Conversano. Unica grande assente ... Continua a leggere »

Al Pala San Giacomo la nazionale di pallamano batte la fortissima squadra del Montenegro in una grande festa dello sport

Pallamano

Un’operazione simpatia degli atleti della nostra nazionale che è stata accolta in città nei giorni precedenti al match impegnativo contro i montenegrini Conversano – L’amore che la nostra città nutre verso la pallamano ha raggiunti vertici eccezionali in questi giorno visto che Conversano ha ospitato, al Pala San Giacomo, la partita della nazionale italiana valevole per le qualificazioni al mondiale 2025 che si svolgerà dal 14 gennaio al 2 febbraio 2025 in Croazia, Danimarca e Norvegia. La partita ha visto, opposta ai nostri atleti, la fortissima nazionale del Montenegro in un palazzetto gremito con oltre 4000 persone e un tifo ... Continua a leggere »

Cozze crocevia della storia del ’900 e sede per l’organizzazione dell’omicidio Di Vagno e del soggiorno di ebrei scampati ai campi di concentramento

Antonio Renna (rappresentante del Comitato Civico per Cozze) durante il suo intervento con i sindaci di Conversano e Mola di Bari, Lovascio e Colonna. Il primo a sinistra Pasquale Martino, presidente dell'Anpi provinciale

Sono state scoperte due targhe in marmo durante la manifestazione a cui hanno preso parte esponenti dell’Anpi regionale e dell’istituto pugliese per la storia dell’antifascismo e della storia contemporanea Cozze – Domenica 28 aprile scoprendo le due targhe commemorative i sindaci di Mola e di Conversano hanno riportato la luce su due episodi che riguardano Cozze e che erano stati dimenticati: l’organizzazione dell’omicidio di Giuseppe Di Vagno, primo deputato ucciso in Italia per mano dei fascisti, presso villa Cassano e la presenza degli ebrei che soggiornarono nella frazione molese prima di raggiungere la Palestina. La manifestazione organizzata dal “Comitato civico per Cozze” e dall’ANPI ... Continua a leggere »

La Pallamano Conversano strapazza la capolista Fasano. La partecipazione ai play off si deciderà sabato prossimo a Bolzano

L'esultanza a fine gara con la Pallamano Conversano che ha battuto il Fasano con il punteggio di 31 a 27

La squadra conversanese si è imposta per 31 a 27 sulla capolista. La Classifica Conversano – In un Pala San Giacomo delle grandi occasioni, la Pallamano Conversano ha vinto il derby d’Italia contro i corregionali del Fasano. Un risultato ancora più importante se si considera che la squadra brindisina conserva ancora saldamente il primo posto nella classifica. In un campionato altalenante che ha visto la squadra convrsanese andare incontro a risultati a volte deludenti, questa volta l’odore del derby ha prodotto i suoi risultati. Un dominio cominciato dal primo tempo (15 a 13 per i padroni di casa) e che ... Continua a leggere »

Emergenza microplastiche, frutto di abbandono e indifferenza per l’ambiente

WhatsApp Image 2024-04-22 at 17.34.13

Una ulteriore criticità minaccia l’ambiente: le microplastiche si sono inserite nella catena alimentare Conversano – Un tempo passeggiare per le zone rurali che circondano Conversano significava ammirare le chiese rurali, i laghi, osservare animali visti solo sul sussidiario, raccogliere gli asparagi e, perché no, mangiare qualche frutto direttamente dall’albero. Oggi quelle stesse campagne sono deturpate, oltre che dalla presenza dei tendoni, da un’infinità di rifiuti che vanno dagli elettrodomestici ai giocattoli e alle migliaia di buste di spazzatura. Tutto questo disprezzo per l’ambiente è difficile da immaginare, eppure ci sono molti cittadini che preferiscono abbandonare i propri elettrodomestici obsoleti in ... Continua a leggere »

Chiesta la riapertura delle due vasche di contrada Martucci. Pasquale Loiacono: “Perché chiedere la riapertura delle vasche se il piano regionale dei rifiuti prevede la chiusura delle discariche nel 2025?”

Pasquale Loiacono

Intervista al presidente della commissione speciale Ambiente del Comune di Conversano che lamenta il silenzio della città di Conversano In questi giorni nuove nuvole si addensano sul cielo di Conversano e non per motivi meteorologici. Progetto gestione A.t.o. Ba5, l’impresa che gestisce gli impianti di biostabilizzazione e le due vasche in contrada Martucci, ha chiesto alla Regione Puglia di rimettere in funzione le due vasche di soccorso e servizio site in contrada Martucci. Pasquale Loiacono, presidente della commissione ambiente di Conversano, ha subito manifestato il suo malumore con un post su Facebook dove si chiedeva:”Perché il territorio di Conversano e Mola deve continuare ... Continua a leggere »

Ghali: “I raid israeliani stanno uccidendo i futuri poeti, chirurghi, politici…”. Dopo Sanremo parole importanti e polemiche

Il cantautore Ghali

Conversano – “Quando il poeta indica la luna lo stolto guarda il dito”. Questa frase rappresenta molto bene il periodo che stiamo vivendo con l’ennesimo attacco del potente di turno all’artista. Dopo le performance di Ghali e Dargen D’amico a Sanremo, la classe dirigenziale italiana invece di discutere sulle denunce fatte dai due cantanti ha cominciato a criticarne le parole. Giornalisti, politici e talk tutti dedicati all’argomento “libertà di espressione” dopo che l’ambasciatore di Israele ha criticato l’utilizzo della parola genocidio da parte di Ghali. Per spiegare le sue posizioni Ghali ha detto che in questo momento i raid israeliani stanno uccidendo i futuri poeti, ... Continua a leggere »

Renato Curci, autore e attore da anni residente a Conversano: “Interpreto Paolo Finoglio, mi emoziona raccontare l’atto creativo del pittore”

Renato Curci

Si racconta a Oggiconversano.it un artista poliedrico prossimo a partire in Senegal per un progetto teatrale Domenica 4 febbraio presso la Pinacoteca di Conversano andrà in scena “Alla corte delle vanità”: un racconto teatralizzato da Lino De Venuto, che vedrà come attori lo stesso De Venuto insieme a Renato Curci e Rosamaria Pepe. Abbiamo incontrato Renato Curci (autore, attore e comico, nato a Bari e residente a Conversano) per parlare di quest’opera che lo vede protagonista. Ci ha raccontato dei suoi esordi, del ruolo che oggi ha l’attore e dei suoi progetti futuri; abbiamo provato a mettere al centro della ... Continua a leggere »

Presentato il cortometraggio animato “Tales of Conversano”, la produzione del festival Imaginaria

tales_of_conversano-1

La presentazione del lavoro della regista portoghese Mariana Ferreira è avvenuta nella sala giunta del Comune di Conversano. Annunciate le date della prossima edizione del festival, dal 18 al 23 agosto Conversano – Giovedì 25 gennaio il direttore del festival Imaginaria Luigi Iovane, con la sua collaboratrice Beatrice Mazzone, ha presentato presso la sala giunta del comune di Conversano, alla presenza degli amministratori comunali, il cortometraggio animato:” Tales of Conversano” della regista portoghese Mariana Ferreira, presente in collegamento video. La particolarità di questo cortometraggio è l’ambientazione; infatti la città di Conversano fa da sfondo alla storia. La stessa regista, prima di realizzare il lavoro, ha ... Continua a leggere »

Torna l’aviaria in Puglia, questa volta il focolaio è in Salento

Influenza aviaria

L’intervista ai dirigenti veterinari all’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata che confermano il focolaio di influenza aviaria ad alta patogenicità Dopo due anni di assenza si è ripresentato il problema dell’influenza aviaria in Puglia. Questa volta ad essere colpita è stata la zona del Salento, il caso precedente interessava la provincia di Foggia. Non appena avuta la conferma dal centro di referenza nazionale, l’IZS delle Venezie, la Regione Puglia ha organizzato una task force con il Servizio Sanitario nazionale e l’IZS di Puglia e Basilicata. Per capire cosa sta accadendo attualmente in Puglia e sulle eventuali misure che dobbiamo adottare abbiamo intervistato la dottoressa ... Continua a leggere »