Ultime notizie

Archivio per il tag: interramento binari

Abbonati ai Feed

Continuano a passare i “treni” tranne quelli delle Sud Est. In isolamento da quattro anni: adesso si mobiliti l’intero Consiglio Comunale

Binari stazione di Conversano

Il trasporto pubblico locale comincia ad assumere carattere di problema prioritario per le nostre comunità. Siamo “isolati” da quattro anni, le ferrovie del sud est non hanno consegnato i lavori del cantiere che avrebbero dovuto consegnare almeno due anni fa, i pendolari sono costretti ad utilizzare le proprie auto, quando ne sono provvisti. Il costo della vita è aumentato per l’inflazione e per raggiungere i luoghi di lavoro o di studio. Il servizio autobus è deficitario, sia per gli orari che per i collegamenti non sempre capillari tra paesi e città e tra paese e paese. Gli studenti sono scontenti, ... Continua a leggere »

La sinistra che a Conversano dorme su due guanciali spinosi: i panni sporchi vanno lavati alla luce del sole

La sinistra

La sinistra è litigiosa, la sinistra è senza anima, la sinistra è un sogno infranto o ha smarrito la sua bussola e nascosto le sue proposte. La sinistra non ama più il conflitto, si accontenta dell’ammiccamento con qualsiasi potere sia esso politico, sia esso economico. Meglio essere amico dell’imprenditore più in vista che parlare di lavoro e di lavoratori. Meglio non reagire a chi parla di “sinistra dello spritz” e interloquire, invece, con chi quello spritz lo usa per pasteggiare. Una sinistra addormentata su guanciali spinosi che fanno sanguinare volti e storia, in un tutt’uno. Non è forse anche questa ... Continua a leggere »

Incontro in Comune con i tecnici di Regione e Ferrovie Sud est, bocciato lo studio di fattibilità si viaggia su un “binario morto” di risorse insufficienti

Treno Sud Est

Il problema principale rimane il reperimento delle risorse economiche. Al momento disponibili solo 12, 1 milioni assegnati al territorio di Conversano dall’ex assessore regionale Giannini. Si riaccende il dibattito in città Conversano – Continua a tenere banco il tema dell’interramento dei binari, dopo lo studio di fattibilità presentato dalle Ferrovie del Sud est che è riuscito a scontentare tutta la città. Da più parti si sono levate voci contrarie all’ipotesi di chiusura di più passaggi a livello ed eventuali sottopassi previsti in luoghi praticamente impossibili (via Guglielmi, per esempio). Archiviata questa ipotesi il tavolo tecnico tenutosi lunedì 3 maggio in ... Continua a leggere »

Lo studio di fattibilità per l’eliminazione dei passaggi a livello serve alle Ferrovie Sud Est ma non alla città di Conversano

Passaggio a livello via Polignano

E’ arrivata il 16 marzo la proposta dalle FSE che prevede alcune soppressioni di passaggi a livello Conversano – Un guazzabuglio senza capo né coda. E’ questa la sensazione che si ricava dallo studio di fattibilità (ALLEGATO A QUESTO ARTICOLO)  realizzato dalle FSE (Ferrovie Sud Est) e protocollato al Comune di Conversano in data 16 marzo 2021. Uno studio commissionato dalla Regione Puglia, dall’ex assessore ai Trasporti Giannini che in una rimodulazione di risorse economiche facenti parte della programmazione di una delibera CIPE, individuò e assegnò € 12,1 milioni per interventi da farsi nel Comune di Conversano consegnando il provvedimento all’ex ... Continua a leggere »

Disagi per studenti e pendolari, il sindaco scrive a Regione e FSE

70846619_671944079957087_2713148738011922432_n

Caotica la situazione dopo la soppressione dei treni sostituiti da autobus Conversano – L’interramento dei binari tra Triggiano e Capurso ha determinato la chiusura del traffico sulla tratta Bari-Putignano via Conversano. La mancanza dei treni, che si protrarrà per ben diciotto mesi, ha indotto le FSE ad organizzare un servizio sostitutivo di autobus che si sta manifestando in tutta la sua insufficienza a gestire un traffico così intenso. Oltre ai problemi che stanno sorgendo nei comuni interessati, Conversano compresa, dove il traffico nelle ore di arrivo e partenza di studenti e pendolari sembra essere impazzito e soprattutto caotico. Tante le ... Continua a leggere »