Ultime notizie
Disagi per studenti e pendolari, il sindaco scrive a Regione e FSE

Disagi per studenti e pendolari, il sindaco scrive a Regione e FSE

Caotica la situazione dopo la soppressione dei treni sostituiti da autobus

Conversano – L’interramento dei binari tra Triggiano e Capurso ha determinato la chiusura del traffico sulla tratta Bari-Putignano via Conversano. La mancanza dei treni, che si protrarrà per ben diciotto mesi, ha indotto le FSE ad organizzare un servizio sostitutivo di autobus che si sta manifestando in tutta la sua insufficienza a gestire un traffico così intenso. Oltre ai problemi che stanno sorgendo nei comuni interessati, Conversano compresa, dove il traffico nelle ore di arrivo e partenza di studenti e pendolari sembra essere impazzito e soprattutto caotico. Tante le segnalazioni arrivate anche al nostro giornale da parte degli studenti che lamentano l’affollamento oltre ogni limite della capienza degli autobus disponibili.
Il sindaco di Conversano, Pasquale Loiacono, ha scritto con urgenza una lettera all’assessore regionale Giovanni Giannini e al direttore delle FSE Sergio Botti, segnalando i disservizi e le difficoltà dei pendolari e quelle della regolazione del traffico cittadino.

IL COMUNICATO DEL COMUNE DI CONVERSANO

Autobus e traffico: il Sindaco scrive all’Assessore regionale ai Trasporti Giannini ed all’Amministratore Delegato delle Ferrovie del Sud Est e Servizi Automobilistici srl Botti.

Nella comunicazione, Pasquale Loiacono sottolinea le gravissime problematiche che il servizio sostitutivo su gomma del trasporto ferroviario sta creando sia ai viaggiatori sia agli automobilisti, a pochi giorni dalla ripresa delle lezioni scolastiche e con l’intensificarsi delle attività lavorative.

Il Sindaco evidenzia innanzitutto che “il numero delle corse programmate e la quantità dei veicoli impiegati è del tutto insufficiente a contenere e soddisfare le esigenze degli studenti e dei lavoratori pendolari che utilizzano i mezzi pubblici da e per la città di Conversano, situazione che espone a condizioni di notevole rischio e disagio i viaggiatori”.

Inoltre, il percorso individuato all’interno della città ed i luoghi indicati per la fermata dei mezzi “risultano inadatti,nuocendo gravemente al regolare flusso del traffico”.

Tutto ciò considerato, il Sindaco di Conversano chiede che venga individuato un percorso dei mezzi su gomma che non coinvolga le vie centrali della Città, l’individuazione di un nuovo luogo di fermata per salita, discesa e stazionamento, che venga sensibilmente incrementato il numero dei mezzi e delle corse sulle tratte da e per Conversano e infine che vengano stanziati fondi straordinari per l’allestimento di un nuovo punto fermata ed attesa.

292 Visite

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!