Ultime notizie

Archivio per il tag: fondazione Di Vagno

Abbonati ai Feed

Mastroleo: “Se sorgesse un movimento per il monumento a Di Vagno avrebbe il sostegno della fondazione”

Gianvito Mastroleo,  Presidente della Fondazione Di Vagno

Sulla proposta di Gian Luigi Rotunno per la realizzazione del monumento al martire Di Vagno, l’intervento dell’avv. Mastroleo Conversano – L’aspirazione del popolo della Puglia di un Monumento a Giuseppe Di Vagno, caduto a Mola di Bari per mano fascista il 1921, si manifestò già all’indomani del delitto e in pieno regime: infatti, nel 1922 ad iniziativa del Partito Socialista si costituì a Bari un “Comitato per il Monumento a Di Vagno” la cui sede fu devastata dai fascisti ormai in delirio per la  conquista del potere: lo testimonia Giacomo Matteotti nel suo “Un anno di dominazione fascista” pubblicato nel ... Continua a leggere »

Di Vagno, un martire del fascismo senza statua. E’ tempo di realizzarla

Giuseppe Di Nagno, conversanese deputato socialista, ucciso dai fascisti nel 1921 a Mola di Bari

“Nella dinamica dei processi simbolici uno dei procedimenti tradizionali di rappresentazione si attua nel trasferire in un singolo individuo l’immagine di un’idea“. Mai espressione fu più felice se rapportata al valore simbolico, e non solo estetico, di una statua che rappresenti un’idea forte. Un’idea politica, di impegno, di martirio. Conversano ha un martire che celebra annualmente, il 25 settembre, data della sua uccisione nel 1921 da parte dei fascisti nella città di Mola di Bari. Di Vagno morì perché difendeva un popolo oppresso. Ma a Di Vagno non è mai stata dedicata una statua  in un qualsiasi luogo del paese ... Continua a leggere »

Mostra di De Chirico affidata all’associazione Artes di Castellana. Ignorate imprese e fondazioni di Conversano

Le Muse Inquietanti di Giorgio De Chirico

Dal 10 luglio parte la rassegna che si protrarrà fino a novembre Conversano – Stando alle dichiarazioni del sindaco Giuseppe Lovascio, fatte durante l’ultimo Consiglio Comunale, la mostra su Giorgio De Chirico si terrà nei locali del Castello a partire dal 10 luglio prossimo fino a novembre 2016. Principale esponente della corrente artistica della pittura metafisica, De Chirico è presente con le sue opere in tutti i più importanti musei del mondo. Sarà importante capire quali saranno le opere presenti a Conversano tra le 35 “olio su tela” che sono state preannunciate dal sindaco che ha risposto ad una precisa ... Continua a leggere »

Dal 10 al 13 settembre il festival ‘Lector in fabula 2015′ dedicato a Pino Daniele

Festival_lector_in_fabula

“Il futuro della politica” è il titolo del festival organizzato dalla Fondazione Di Vagno Conversano – Quella del 2015 sarà l’XI edizione di Lector in fabula. La rassegna organizzata dalla Fondazione “Di Vagno” di Conversano e che ospiterà giornalisti, autori, politici, economisti, accademici italiani e non solo. Molto denso il programma che quest’anno avrà una sezione dedicata al cinema all’interno del suggestivo Giardino dei limoni all’interno del monsatero di S. Benedetto. In allegato all’articolo il programma dettagliato. Continua a leggere »

Lectorinfabula vietato ad esponenti del M5S? La risposta della fondazione: “E’ Luigi Di Maio che ha rinunciato per impegni”

Il vicepresidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio (M5S)

La polemica è partita da un post su facebook di Gianni Volpe (M5S) Conversano – A poco più di dieci giorni dall’inizio di Lectorinfabula2015, il festival che si terrà a Conversano dal 10 al 13 settembre, un esponente del M5S di Conversano, Gianni Volpe, ha ipotizzato ua specie di boicottaggio nei confronti del proprio movimento e dei suoi esponenti. Nessuno , al contrario di quelli di tutti gli altri partiti risultano tra gli ospiti del festival. Gianni Volpe ha affidato ad un post su facebook il sospetto: “Le manifestazioni CULTURALI alla conversanese. Lectorinfabula in programma dal 10 al 13 settembre ... Continua a leggere »

La Camera dei Deputati istituisce per legge il premio Giuseppe Di Vagno

Gianvito Mastroleo,  Presidente della Fondazione Di Vagno

La soddisfazione del presidente della fondazione con sede a Conversano Il Comunicato della fondazione e le dichirazioni del presidente avv. Gianvito Mastroleo Approvata questa mattina a larga maggioranza dalla Camera dei Deputati e  in via definitiva la Proposta di legge (n.1092), primi firmatari gli On.li Antonio Di Staso (PDL) e Dario Ginefra (PD), che istituisce il Premio biennale  di ricerca Giuseppe Di Vagno (1889-1921) che prevede una Borsa di studi  ripartita in due anni di €uro 40.000 da assegnare per concorso a un ricercatore di storia contemporanea e di scienza politica e lo stanziamento per una sola volta di un ... Continua a leggere »

Un libro in memoria di Peppino Di Vagno: politico appassionato e uomo raffinato

di vagno foto

A cura di Gianvito Mastroleo, “Giuseppe Di Vagno Socialista del Sud, irrequieto e raffinato” è una raccolta di scritti che costituisce il lavoro della Giornata in ricordo di Giuseppe Di Vagno jr. (1922-2013), organizzata dalla Fondazione Di Vagno (1889-1921) il 31 gennaio 2014 a pochi mesi dalla sua scomparsa Conversano – Non priva di personali note d’affetto, questa raccolta di testi e testimonianze storiche è un solerte e sentito tributo commemorativo a Peppino Di Vagno figlio, scomparso il 14 settembre 2013 (per ironia della sorte lo stesso mese in cui è morto il padre), ma soprattutto è un prezioso collettivo di memoria ... Continua a leggere »

Istituito dalla Camera dei Deputati il premio Di Vagno. La soddisfazione di Mastroleo mentre il M5S polemizza

Gianvito Mastroleo,  Presidente della Fondazione Di Vagno

Con un provvedimento condiviso da tutte le forze politiche, tranne il M5S, passa la legge di istituzione del premio di ricerca Conversano – Soddisfazione per la comunità conversanese dopo l’approvazione della legge che istituisce il premio di ricerca Giuseppe. Di Vagno.  Un premio di ricerca istituzionale che è stato condiviso da tutte le forze politiche e dai parlamentari pugliesi. Al coro unanime non si sono aggiunti gli esponenti del M5S che hanno polemizzato sia in commissione che in sede politica. La comunità conversanese, intanto, può ritenersi soddisfatta di questo riconoscimento della Camera dei Deputati per il lavoro della fondazione che ... Continua a leggere »

La Fondazione Di Vagno dona volumi classici al Liceo Scientifico

Laboratorio fisica liceo scientifico "Sante Simone"

Domenica 9 febbraio alle 11.30 presso il Liceo Scientifico di Conversano sarà ufficializzata la donazione   Il testo del comunicato stampa La Fondazione “Giuseppe Di Vagno (1889-1921)” ha scelto di donare al Liceo Scientifico “Sante Simone” di Conversano un cospicuo fondo librario, costituito da più di sessanta volumi di classici del pensiero filosofico e scientifico, nonché da saggi di storia e di didattica. La donazione, che andrà ad arricchire ulteriormente la già ricca collezione libraria della bibliomediateca del Liceo, nasce dalla volontà della Fondazione di rafforzare ed intensificare la collaborazione, già avviata attraverso Lectorinfabula e momenti di formazione dedicati ai ... Continua a leggere »

I grillini all’attacco della Fondazione Di Vagno vorrebbero cancellare la parola “socialista”

Napolitano e il figlio del martire Di Vagno recentemente scomparso

Una presa di posizione che ha fatto parlare l’Italia quella del Movimento 5 Stelle che ha presentato un emendamento Conversano – E’ stato il quotidiano nazionale Repubblica a sollevare il caso sulle proprie pagine di politica nazionale. L’emendamento presentato dai grillini in commissione cultura della Camera dei Deputati, ha fatto sobbalzare sulle sedie tutti i componenti della commissione. Il M5S voleva contestare lo spreco di denaro pubblico e si era messo di traverso per l’istituzione del premio biennale di ricerca “Giuseppe Di Vagno”, il martire socialista assassinato dai fascisti il 25 settembre del 1921. Ma se il fine era quello ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!