Ultime notizie
I commercianti della nostra città sono scie di luci non solo a Natale. Le testimonianze di Nicola Savino e Gino Fanelli

I commercianti della nostra città sono scie di luci non solo a Natale. Le testimonianze di Nicola Savino e Gino Fanelli

Il ruolo economico e sociale dei negozi

Conversano – Volge al termine la nostra inchiesta, che ha documentato il momento difficile, per alcuni drammatico, dei nostri commercianti.
Abbiamo volutamente scelto il mese di Dicembre per fare questo giro, per riporre maggiore attenzione al ruolo fondamentale che hanno le nostre attività in città.
C’erano mille modi per raccontare la delicata situazione, noi abbiamo optato per  l’osservazione diretta e abbiamo scelto vari settori del commercio, perché sono tutti un grande e significativo esempio.
Come il considerevole gesto di donare una cena alle famiglie più bisognose delle nostra città, nella notte più significativa dell’anno e cioè la Vigilia di Natale, per ricordare che non si è soli. Nicola Savino, titolare del Savi’: “Insieme a Confcommercio Conversano e grazie ai ristoratori, fornitori, professionisti, Protezione Civile, si donerà un menù completo a tutte quelle famiglie che sono in stato di necessità, il giorno della Vigilia di Natale.

L’unione fa la forza“, così come suggerisce un veterano del commercio: il comm. Gino Fanelli, un veterano del commercio che grazie ad una forte etica del lavoro, una costante dedizione e una salda determinazione, è riuscito con tenacia a mantenere viva la sua azienda, ormai attiva da oltre 50 anni nella nostra città. Ed è la figura storica di riferimento della delegazione della Confcommercio  avendo ricoperto il ruolo di Presidente per tanto tempo. Il suo attaccamento al lavoro, il suo stacanovismo, la sua passione lo hanno portato a ricoprire cariche amministrative della città di Conversano, diventando un punto di riferimento per l’economia del paese.  La sua testimonianza è un invito alla resilienza.
Siamo nel mese della speranza, il mese dei desideri e vogliamo augurare a tutti i lettori di Oggiconversano un Natale di speranza per una ripartenza, con un semplice pensiero: ”Le cose belle arrivano a coloro che credono, le cose migliori arrivano a coloro che sono pazienti e le cose straordinarie arrivano a coloro che non si arrendono” (Anonimo).

AUGURI E BUONE FESTE

1101 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!