Ultime notizie

Archivio per il tag: via acquaviva

Abbonati ai Feed

Le donne del Casalnuovo si ribellano: “Si alla ZTL ma servono correzioni e il rilancio vero del quartiere”

Calata Sciasciulli

Partita la petizione dall’iniziativa di alcune donne del quartiere Conversano – Questa volta sono le donne che abitano il Casalnuovo a lanciare una petizione (allegata a questo articolo) per rivedere e riscrivere l’Ordinanza n. 38 del 1 giugno 2016 che istituisce la zona ZTL (Zona a Traffico Limitato) nell’area limitata da via Di Vagno, via Matteotti, via XXIV Maggio e Corso Umberto. Una ZTL che inibisce la sosta a tutti gli autoveicoli, residenti compresi pur prevedendone il passaggio per le operazioni di carico e scarico. Un provvedimento che ha preso alla sprovvista alcuni residenti che non ne conoscevano i termini ... Continua a leggere »

Vigili in via Acquaviva: “Non potete più stendere le lenzuola”

lenzuola stese

Visita di due vigili urbani che invitano una famiglia a non stendere le lenzuola Conversano- E’ un bel paese quello dove due vigili urbani, in una giornata che si stenta a definire già estiva come quella odierna, si presentano a casa di una signora e citofonando la invitano a raggiungerli. Il paese è Conversano, la strada in questione è via Acquaviva. Quella dove sono state apposte le fioriere che, anziché sostituire gli autoveicoli in sosta, si sono aggiunte fino a rendere la percorrenza di quella strada piena di insidie. “Signora, non potete più stendere le lenzuola in via Acquaviva per ... Continua a leggere »

Via Acquaviva, continua il caos tra auto e fioriere

Nei due riquadri via Acquaviva d'Aragona

Sembrava già tutto risolto ma il traffico è diventato più pesante a causa della gimkana Conversano – “Tutto è pronto”, queste erano state le parole di amministratori e funzionari comunali, per ridare bellezza a Via Acquaviva oggetto di un intervento di riqualificazione passato da anni di assemblee, interrogazioni comunali e reperimento risorse idonee. Ma così non è come si evince dalla foto e dal video. Le fioriere posate sui lati di via Acquaviva al momento si sono aggiunte e non hanno sostituito le auto che continuano a sostare giorno e notte. E così si assiste a vere e proprie gimkane ... Continua a leggere »

Via Acquaviva D’Aragona, posizionate le prime fioriere

Le prime due fioriere posizionate in Via Acquaviva

Il Vice Sindaco Carlo Gungolo: Via Acquaviva diventerà una ZTL   Conversano – Iniziati il 30 marzo 2015 i lavori di restauro di Via Acquaviva D’Aragona, con il posizionamento delle fioriere, stanno giungendo al termine. Un anno di lavori, per un importo di € 484.541,00, contrassegnati da polemiche nate subito dopo il riposizionamento delle chianche nel primo tratto, quello compreso tra l’arco e Calata Signorelli. Osservazioni pertinenti, avanzate dal Comitato del Casalnuovo e accolte dalla Soprintendenza alle Belle Arti, che indussero la ditta che eseguiva i lavori a cambiare la modalità dell’intervento restaurativo. La stessa illuminazione della via, da alcuni ... Continua a leggere »

Illuminati i nuovi lampioni in Via Acquaviva

Via Acquaviva così come si presenta

Prosegue il restyling della via, nei prossimi giorni si passerà all’interramento dei cavi che insistono sui muri delle abitazioni Conversano – Dopo aver portato a termine il restauro conservativo delle chianche, dopo aver posizionato, nel loro ultimo tratto, i canali pluviali simil rame, da pochi giorni, in Via Acquaviva, è stato attivato il nuovo sistema di illuminazione pubblica. Eliminate le vecchie plafoniere, i lampioni hanno preso luce dando una veste più calda alla storica via della nostra città. Di contro ci sono alcuni residenti che ritengono che l’illuminazione risulti essere meno potente, ovvero che ci sono punti della strada bui, ... Continua a leggere »

Gungolo: “In Via Acquaviva i lavori procederanno passo dopo passo”

Il tronco del gas metano in superficie

La decisione presa dopo il sopralluogo effettuato ieri dalla Arch. Pellegrino. I tempi di fine lavori si allungano Conversano – A seguito delle rimostranze, nonché perplessità di alcuni residenti e consiglieri di opposizione, sui lavori eseguiti nel primo tratto di Via Acquaviva, ossia il dimezzamento delle basole, la loro rifilatura, lo schema seguito per la posa delle chianche, c’è stato ieri un sopralluogo sul cantiere da parte dell’Architetto Pellegrino (Soprintendenza alle Belle Arti) con l’Arch. Michele Sgobba (progettista e direttore dei lavori). Al sopralluogo era presente l’Ass.re ai Lavori Pubblici, Carlo Gungolo. Assessore Gungolo, residenti e consiglieri comunali hanno sollevato ... Continua a leggere »

Riposizionate le prime chianche in Via Acquaviva

Le prime basole riposizionate in Via Acquaviva

Dopo la pausa Pasquale, e lo stop per le avverse condizioni del meteo, sono ripresi i lavori di restauro alla chiancata Conversano – Sono iniziati ieri, 9 Aprile 2015, i lavori di riposizionamento delle basole in Via Acquaviva. Dopo aver provveduto all’armatura della pavimentazione stradale con una solida gettata di cemento, successivamente ricoperta con una pennellata di catrame che funge da guaina isolante alle infiltrazioni d’acqua, le prime basole rifilate e ridotte di spessore sono state ricollocate partendo dall’arco di Via Acquaviva. Continua a leggere »

Iniziati i lavori di ribasolatura in Via Acquaviva

rib

Il primo tratto interessato dai lavori va dall’arco a Calata Signorelli Conversano – Le prime storiche chianche di Via Acquaviva sono state rimosse di buon mattino. I lavori sono iniziati, con alcuni giorni di ritardo rispetto a quanto annunciato durante l’assemblea dello scorso 12 marzo, nel tratto di isolato che va dall’arco a Calata Signorelli. L’intervento di restauro e ripristino della pavimentazione stradale, fortemente atteso e voluto dai residenti della via, nonché sostenuto dal Comitato del Casalnuovo, prevederà l’interramento dei cavi di illuminazione della pubblica, la predisposizione per l’interramento dei cavi dell’Enel, il posizionamento di una guaina per prevenire le ... Continua a leggere »

Pietro Totaro: “Tutto è incominciato nel 1946 quando avevo sette anni”

Pietro Totaro

Sessant’anni di mestiere come calzolaio. Una storia artigiana iniziata in Via Arringo e che prosegue, tuttora, in Via Acquaviva al civico 20 Conversano – La scarpa, questo indumento antichissimo e diffuso in tutto il mondo, ha sempre avuto dietro di sé un artigiano che le crea, le conserva e le ripara: il calzolaio. Pietro Totaro, classe 1939, è uno dei maestri calzolai della nostra città. Lo incontro nella sua bottega artigiana di Via Acquaviva al civico 20. È seduto dinanzi al suo tavolinetto da lavoro ingombro degli attrezzi del mestiere: martello, pinze, tenaglie, punteruoli e poi ci sono i chiodi. ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!