Ultime notizie

Archivio per il tag: tragedia

Abbonati ai Feed

Installazioni floreali nel luogo del crollo di via Zingari. L’iniziativa dell’associazione l’Occhio Rosso

WhatsApp Image 2023-06-14 at 12.32.29

A undici anni dal crollo in cui morirono tre persone l’attenzione dell’associazione guidata da Marcella Marangelli Conversano – Sono passati undici anni da quel nefasto 7 giugno 2012 quando in via Zingari, a Conversano, venne giù una casa trascinandone altre due dopo lo scoppio causato da una bombola di gas. Una data e un episodio che hanno segnato fortemente la città, il suo centro storico e precisamente il Casalnuovo, e distrutto una intera famiglia formata da due giovani genitori e un figlio piccolo.  Oggi che le case non ci sono più, è rimasto il “cratere” segnato dai confini delle tre ... Continua a leggere »

Le salme di Vito Germano e Cosimo Lomele in Cattedrale martedì 30 maggio dalle 12,00. Il rito funebre alle 16,30, la città in lutto

Cosimo Lomele e Vito Germano, i due operai conversanesi morti sotto le macerie mentre lavoravano in un cantiere di Monopoli

La città piange due suoi figli operai tragicamente morti mentre lavoravano in un cantiere Conversano – Arriveranno domani, martedì 30 maggio alle 12,00 in Cattedrale le salme di Vito Germano (64 anni) e Cosimo Lomele (61 anni). Il rito funebre è previsto per le 16,30 e a celebrarlo dovrebbe essere il vescovo Favale. Il sindaco di Conversano ha proclamato il lutto cittadino per martedì 30 maggio. Vito Germano e Cosimo Lomele, colleghi di lavoro e tragicamente morti mentre con i propri escavatori erano intenti in un cantiere a lavori per le urbanizzazioni, saranno insieme all’intera città nel momento del commiato ... Continua a leggere »

“Quelli che pensano così, e io sono uno di questi, vedono bene che c’è una forza misteriosa più possente di noi… (Altiero Spinelli)

il sassolino del professore arancione

“Quelli che pensano così, e io sono uno di questi, vedono bene che c’è una forza misteriosa più possente di noi e del nostro mondo che ci andiamo sempre di nuovo costruendo. Se si vuole la si può anche chiamare Dio ma vediamo chiaramente cos’è. È il caos da cui siamo nati, da cui tiriamo fuori il cosmo e che ci inghiottirà di nuovo” (Altiero Spinelli) La tragedia di Ischia non è stata dovuta alla fatalità che sempre connota lo scatenarsi di fenomeni meteorologici violenti. Oltre alla mano di madre natura, che è sempre imponderabile, c’è stata la mano ponderabile ... Continua a leggere »

Tragedia che lascia tutti sgomenti: muore operatore ecologico schiacciato dal suo stesso camion

Il luogo della tragedia

Michele Lorusso 54 anni lascia moglie e due figli Conversano – Una notizia che nessuno vorrebbe mai leggere: un operatore ecologico della ditta Falzarano di 54 anni è morto sul lavoro in via Guicciardini alle 7,30 di questa mattina. Schiacciato dal suo compattatore è morto sul colpo. Sulla dinamica stanno indagando i carabinieri. Al momento il corpo dell’operaio è ancora sul luogo della tragedia in attesa delle disposizioni del magistrato. La notizia lascia sgomenta la città per una tragedia consumatasi sul luogo di lavoro. Una tragedia assurda che ripropone ancora una volta il tema della sicurezza. Sul posto si sono ... Continua a leggere »

Conversano piange il trentenne Francesco Roscino caduto durante un’escursione a Brienno in provincia di Como

118

Il giovane viveva a Londra ed era con la sua sua fidanzata polacca rimasta illesa Conversano – Una tragedia ha colpito una famiglia conversanese e tutta la comunità. Francesco Roscino, 30 anni, laureato viveva a Londra dove lavorava. Era in escursione in un bosco a Brienno in provincia di Como quando è precipitato in un dirupo. La ragazza, polacca, ha chiamato i soccorsi e ci sono volute tante ore per recuperare il corpo ormai esanime di Francesco che, stando alle prime notizie, è morto sul colpo. Ad intervenire sono stati gli uomini del Corpo nazionale di soccorso alpino e il ... Continua a leggere »

Due anni dalla tragedia di via Zingari

I primissimi soccorsi

Alle 8:40 del 7 giugno 2012 crollarono tre palazzine in via Zingari provocando la morte di un’intera famiglia Conversano – Una triste ricorrenza quella che oggi ci ricorda la tragedia del crollo dei tre immobili di via Zingari. Era il 7 giugno di due anni fa quando una fortissima deflagrazione mise in ginocchio tre immobili del nostro centro storico causando la morte di un’intera famiglia compreso un bimbo di 18 mesi. Un boato che si sentì in ogni parte del paese e che gettò nello sgomento un’intero quartiere. Ancora vivo il ricordo della signora che completamente impolverata e sanguinante correva ... Continua a leggere »