Ultime notizie

Archivio per il tag: centenario usccisione Di Vagno

Abbonati ai Feed

Il presidente Sergio Mattarella a Conversano il 25 settembre per il centenario dell’uccisione del martire Giuseppe Di Vagno

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Sarebbe il terzo Presidente della Repubblica a visitare la città dopo Sandro Pertini e Giorgio Napolitano Conversano - La notizia circolava da giorni, forse da mesi. Questa mattina la Fondazione “G. Di Vagno” ha comunicato che il 25 settembre p.v. il presidente della Repubblica Sergio Mattarella sarà a Conversano per l’avvio delle manifestazioni del centenario dell’uccisione, per mano fascista, dell’on.le Giuseppe Di Vagno. Nel comunicato la Fondazione ha usato il condizionale “sarebbe confermata la presenza…” ma solo per cautela trattandosi comunque di notizia ormai certa. Un annuncio che la città attendeva, apprestandosi a celebrare un evento (IN ALLEGATO IN FONDO A ... Continua a leggere »

Iniziative ed eventi per il centenario dell’uccisione di Di Vagno. Mastroleo: “Da anni la fondazione lavora al programma”

vlcsnap-2021-07-20-17h46m42s928

A colloquio con Gianvito Mastroleo, presidente della Fondazione Di Vagno, nell’anno del centenario del delitto del martire socialista. Previsti numerosi approfondimenti per giovani e studiosi Conversano – L’avv. Gianvito Mastroleo è prossimo agli 86 anni, un’età in cui di solito ci si ritira a vita privata dedicandosi a letture e altre attività. Non è questo il caso perché per il presidente della Fondazione Di Vagno sembra che il tempo sia un dettaglio, uno stupido dettaglio che non cambia l’intensità dell’impegno, la qualità delle iniziative, la voglia di trasmettere tutto ciò che è possibile alle nuove generazioni. Ma Mastroleo non è definibile ... Continua a leggere »

Tutti più ricchi con la Comunity Library, la biblioteca di comunità inaugurata nel Monastero di San Benedetto

La Comunity Library - 
San Bendetto - Conversano 
Foto: Fondazione Di Vagno

Ci sarà pure una forte motivazione tale da far ritenere che una delle opere di maggior rilievo realizzate e volute dal presidente francese François Mitterrand sia la biblioteca che porta il suo nome ed è la sede principale della Bibliothèque Nationale de France. Un capolavoro architettonico firmato da Dominique Perrault.  Senza voler scomodare la “grandeur” francese, l’apertura di una biblioteca in una città come la nostra all’interno di un contenitore quale il maestoso monastero di San Benedetto, rappresenta un passo verso la conservazione della memoria ma non solo. A questa si aggiunge un investimento per le future generazioni alle quali le nostre devono tanto in ... Continua a leggere »