Ultime notizie

Politica

Abbonati ai Feed

Chiara Candela, una conversanese candidata alle regionali a sostegno di Emiliano

Chiara Candela con il senatore Dario Stefano, leader della lista "Noi a Sinistra con la Puglia"

Chiara Candela, 45 anni sposata e madre di una bambina, nella lista “Noi a Sinistra per la Puglia” Conversano – E’ ufficiale la candidatura della dott.ssa Chiara Candela, 45 anni sposata e madre di una bambina, per la conquista di un seggio in via Capruzzi. Bancaria (finanza d’impresa) ha esperienza in tema di sviluppo locale partecipato, ha promosso percorsi di cittadinanza attiva e militato in movimenti civici e partiti di sinistra. In un post su facebook, la dott.ssa Chiara Candela ha affermato: “Grazie Dario Stefano….grazie a tutti coloro che vivranno questa avventura con me, grazie a chi deciderà di votarmi ... Continua a leggere »

Unioni Civili e Testamento Biologico approdano in Consiglio Comunale

diritti civili

Convocato per giovedì 16 aprile il Consiglio Comunale sulle proposte dei consiglieri Rotunno e Coletta Conversano – Convocato dal presidente D’Ambruoso il Consiglio Comunale monotematico sui Diritti Civili in cui saranno discusse le due proposte dei consiglieri comunali Rotunno e Coletta. Il primo sull’istituzione del registro per le Unioni Civili e il secondo per l’istituzione del registro dei Testamenti Biologici. Le due proposte giungono in Consiglio dopo mesi di discussioni nelle commissioni comtetenti. Giovedì 16-04-2015 alle ore 14:30 in prima convocazione e per Venerdì 17-04-2015 alle ore 14:30 in seconda convocazione, presso la Sala consiliare “Matteo Fantasia”, per la trattazione degli ... Continua a leggere »

La nuova classe dirigente di Conversano? Partiamo dai primi dodici nomi

Municipio di Conversano

Oggiconversano avvia l’individuazione di una nuova classe dirigente per la città Conversano – La formazione e la stessa esistenza di una nuova classe dirigente non è un problema nazionale bensì anche locale. Nella nostra città, al momento, non c’è alcuna novità politica degna di questo nome e il problema di una classe dirigente che dovrà prendersi le responsabilità nel prossimo futuro diventa quindi più un fatto di capacità personali e professionali che una azione collettiva di cui si stenta a intravederne l’avvio e la presenza nel panorama socio politico della città. Oggiconversano vuole iniziare un’inchiesta sulle risorse umane che nel ... Continua a leggere »

Sconti su tasse ed edificabilità per chi utilizza materiali ecosostenibili per le abitazioni

sostenibile

Presentata la proposta di regolamento dal consigliere Gentile Conversano – La Legge Regionale n. 13/2008 consente ai comuni di redigere un regolamento per consentire ai cittadini che utilizzano materiali ecosostenibili la riduzione degli oneri di urbanizzazione, l’incremento del volume consentito dagli strumenti vigenti e altre modalità di graduazione degli incentivi stessi. Il consigliere comunale Pasquale Gentile (Cittadini Protagonisti) ha presentato una bozza di regolamento (allegato all’articolo) ai sensi dell’art. 85 del Regolamento Comunale che consente ai singoli consiglieri comunali di proporre delibere da approvare in Consiglio. Lo stesso articolo a cui avevano fatto ricorso i consiglieri Gian Luigi Rotunno e ... Continua a leggere »

Unioni civili e testamento biologico: Conversano Città Aperta chiede di riaprire la stagione dei Dirittti Civili

Nico Borrelli e Annalisa Lacalandra, portavoce del Movimento Politico Conversano Città Aperta

Il Movimento politico auspica l’approvazione delle due proposte di regolamento dei consiglieri Rotunno e Coletta Conversano – Il testo del Comunicato del Movimento Politico Conversano Città Aperta Unioni Civili e Testamento Biologico. Riapriamo la nuova stagione dei Diritti Il Movimento Politico Conversano Città Aperta intende avviare una discussione sul tema dei Diritti Civili. Nell’ottobre del 2014 il nostro consigliere comunale Gian Luigi Rotunno ha presentato la proposta per l’istituzione del Registro delle Unioni Civili presso il nostro Municipio. Già in passato il nostro movimento aveva posto all’attenzione un’altra tematica legata ai diritti civili tramite l’ organizzazione di un incontro sulla ... Continua a leggere »

“…la Lombardi Ecologia srl risulta ripetutamente inadempiente”. Lo dice anche il legale del Comune

tasse

Depositato dall’avv. Ingravalle il parere (allegato all’articolo di Oggiconversano) sulle inadempienze dell’impresa nell’espletamento del sevizio Conversano – L’avv. Ingravalle, incaricato dal Comune di Conversano, lo ha confermato nel suo parere allegato a questo articolo: “…la Lombardi Ecologia srl risulta ripetutamente inadempiente”. E non poteva che essere così anche se solo l’amministrazione comunale sembrava non accorgersi sin dal mese di maggio che le cose non andavano bene. E adesso chi risarcirà i cittadini di Conversano che ripetutamente avevano sollevato il problema ben prima dell’applicazione della tariffa sui rifiuti? E’ la domanda che si stanno ponendo tutti e che stanno ponendo i ... Continua a leggere »

Giuseppe D’Ambruoso: “Adesso sono libero e in pace con me stesso!”

Il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe D'Ambruoso

Intervista al Presidente del Consiglio Comunale che imputa alla maggioranza di aver dimenticato gli impegni elettorali presi con la città Conversano – “Non condivido l’operato della maggioranza che ha operato con cattiva e poca trasparente gestione della cosa pubblica”. Con questa dichiarazione, resa nell’ultimo Consiglio Comunale, Giuseppe D’Ambruoso, il più giovane Presidente del Consiglio Comunale che si ricordi, ha annunciato la sua uscita dalla maggioranza. Presidente D’Ambruoso, Lei è alla sua prima esperienza in politica. Ci può dire quali furono le motivazioni, sia ideali che programmatiche, che la spinsero a candidarsi nel 2013? Quali erano le sue aspettative, i suoi ... Continua a leggere »

L’assessore Caliò vuole istituire l’imposta di soggiorno per i turisti

In primo piano l'ex assessore alle Finanze Caliò. Sullo sfondo l'avv. Lovascio

Convocati gli operatori alberghieri della città per il 4 febbraio Conversano – Un’altra tassa all’orizzonte. Questa volta l’assessore alle Finanze del Comune di Conversano Caliò, lo stesso che ha purtroppo portato Conversano a sforare il patto di stabilità e colui che ha gestito la TARI con le conseguenze che tutti conoscono, ha intenzione di istituire l’imposta di soggiorno a carico dei turisti che vengono a soggiornare nelle nostre strutture. Sono diciotto i comuni pugliesi che hanno istituito questa tassa e hanno tutti un altissimo tasso di presenze turistiche in tutti i mesi dell’anno. Nella sua lettera di convocazione l’assessore Caliò parla ... Continua a leggere »

Tari: la maggioranza boccia le proposte di riduzione della tassa

Sala consiliare

Il sindaco Lovascio si dichiara contrario alle riduzione per gli ultrasessantacinquenni e alla questione delle pertinenze Conversano – Durante il Consiglio Comunale di giovedì 29 gennaio, si è discusso delle proposte di modifica al Regolamento IUC (imposta unica comunale). A fare le proposte erano stati i consiglieri delle opposizioni Bientinesi, Gentile, Rotunno, Magistà, Damiani e D’Alessandro. La proposta (allegata a questo articolo) riguardava l’interpretazione sulla tassa varuiabile applicata alle pertinenze e che avevano fatto lievitare in maniera sproporzionata le somme a carico dei cittadini. Le opposizioni con la proposta di modifica proponevano di considerare la tassa variabile per una sola ... Continua a leggere »

Il Presidente del Consiglio Comunale: “Maggioranza poco trasparente nella gestione della cosa pubblica”

Il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe D'Ambruoso

Giuseppe D’Ambruoso abbandona la maggioranza con un pesante giudizio politico sull’operato dell’amministrazione Lovascio Conversano – “Non condivido l’operato della maggioranza che ha operato con cattiva e poca trasparente gestione della cosa pubblica”. Con questa dichiarazione il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe D’Ambruoso, eletto nel movimento politico Schittulli, ha annunciato pochi minuti fa la sua uscita dalla maggioranza di governo. Un giudizio netto, nonché negativo, verso l’operato della maggioranza che governa la città dal 2013. Una fuoriuscita, quella di D’Ambruoso, che non giunge inaspettata. Già nei mesi scorsi erano chiare le avvisaglie di un gesto che affonda le sue motivazioni nella ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!