Ultime notizie
Partito Democratico: “La nuova pista ciclabile tra piazza Carmine e campo Pineta non è utile e danneggia i commercianti”
Via Florenzo Iaia

Partito Democratico: “La nuova pista ciclabile tra piazza Carmine e campo Pineta non è utile e danneggia i commercianti”

Presa di posizione del PD di Conversano sull’intervento previsto in via Florenzo Iaia

Conversano – Il Partito Democratico di Conversano si dice contrario alla pista ciclabile tra piazza Carmine e il campo Pineta. In una nota specifica le ragioni di tale contrarietà, a cominciare dal progetto che i democratici di Conversano ritengono sostanzialmente preliminare ma “spacciato per esecutivo”.

IL COMUNICATO STAMPA DEL PD DI CONVERSANO
€ 174.263,00: è la cifra messa a bando dall’Amministrazione Comunale nell’ambito degli interventi finanziati dall’Asse XII “sviluppo urbano sostenibile” del POR – FESR – FSE 2104 -2020. La gara scaduta l’8 febbraio ed espletata tramite procedura negoziata (non una vera e propria gara, ma una negoziazione fra pochi operatori economici), prevede “Percorsi ciclo-pedonali in sede promiscua e aree pedonali, abbattimento barriere architettoniche in via Gioberti, Jaia Florenzo e nell’area di pertinenza del Polivalente Pineta”; in sostanza la costruzione di una pista ciclabile in via Florenza Jaia tra la comunemente detta Piazza Carmine ed il campo Pineta. Un intervento che desta diverse perplessità e di metodo e tecniche. Infatti da un primo esame del bando, che ci riserviamo di approfondire, sembrerebbe che il progetto messo a bando è fortemente carente in quanto sarebbe stato spacciato per progetto esecutivo un progetto di fattibilità tecnico economica (vecchio progetto preliminare). Ciò significa che poiché il  progetto potrebbe essere molto lacunoso è facilmente suscettibile di contenzioso tra l’impresa che si aggiudicherà i lavori ed il Comune. Nel merito la costruenda pista ciclabile occuperà parte del marciapiede riducendolo sensibilmente fino, in alcuni tratti, ad impedire probabilmente il passaggio a più di una persona. Inoltre la pista ad un certo punto sembrerebbe interrompersi bruscamente senza collegarsi alle altre piste esistenti; ora una pista ciclabile siffatta, sempre che abbiamo letto bene le carte, non ha a nostro avviso alcuna utilità e finisce per danneggiare sensibilmente i commercianti che insistono nella zona, risolvendosi in uno sperpero di denaro pubblico.
A questo punto ci poniamo alcune domande: perché non sono stati coinvolti i cittadini, i commercianti della zona e le associazioni di categoria prima di dare seguito al bando? Perché non è stato redatto un progetto definitivo puntuale per non esporre l’Amministrazione Comunale ad eventuali ricorsi? Esiste una pianificazione più generale circa questa tipologia di interventi, che metta in rete e colleghi tutte le piste ciclabili? E, se no, questi soldi non avrebbero potuto essere spesi in maniera più diligente per interventi più urgenti? Il PD si impegna a consultare sul tema le associazioni di categoria, i commercianti della zona interessata e ad informare i cittadini sugli sviluppi del bando

1556 Visite
pubblicit-assicurazione

Un commento

  1. Salve, potrei gentilmente avere file foto dell’articolo : Partito Democratico: “La nuova pista ciclabile tra piazza Carmine e campo Pineta non è utile e danneggia i commercianti”, quella che ritrae via Florenzo Iaia? O sapere se lo scatto fotografico è di un fotografo professionista, potrei sapere di chi? In foto è ritratto un camion verde e mi piacerebbe sviluppare e regalare all’autista quella foto che lo ritrae al lavoro di una vita ora che è in pensione…..grazie dell’attenzione.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!