Ultime notizie
Malviventi in fuga imboccano la strada senza uscita del cimitero, i Carabinieri di Conversano li inseguono e li speronano

Malviventi in fuga imboccano la strada senza uscita del cimitero, i Carabinieri di Conversano li inseguono e li speronano

Assicurati alla giustizia dopo essere stati catturati subito dopo da una volante del comando di Monopoli

Conversano – Rocambolesca fuga di malviventi che, alle 12,15 di questa mattina, sono stati inseguiti dalla pattuglia dei Carabinieri di Conversano. Erano su una Punto e, evidentemente non conoscendo la città, hanno imboccato la strada del cimitero esattamente il viale dei cipressi. La pattuglia dei Carabinieri di Conversano, durante l’inseguimento, ha invece imboccato l’ingresso parallelo dove sono parcheggiate le auto tagliando la strada ai fuggitivi. I quali, non avendo altra scelta, hanno percorso in retro marcia il viale dei cipressi fino ad essere raggiunti dalla pattuglia dei Carabinieri che li ha speronati. Uno dei Carabinieri è uscito dall’auto e i malviventi hanno cercato di investirlo.  Il militare ha sparato alle gomme, non riuscendo a colpirle, e la Punto dei delinquenti è fuggita. Ma la corsa è durata poco perché sono stati intercettati e fermati da una pattuglia dei Carabinieri di Monopoli, prontamente allertati dalla caserma di Conversano.
Non si conoscono ancora le generalità degli arrestati. Sul luogo sono giunti anche gli esperti della Scientifica per i rilievi del caso.
C’è da dire che questo increscioso episodio ha visto anche una cornice di testimoni, pochi, che hanno assistito alle fasi concitate increduli di ciò che stava succedendo. Analogo episodio di inseguimento nella giornata di ieri si era registrato in territorio di Mola di Bari dove alcuni ladri erano riusciti a rubare mille carciofi da un terreno in via Conversano.

WhatsApp Image 2021-01-31 at 19.02.37 WhatsApp Image 2021-01-31 at 19.01.11

4456 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>