Ultime notizie
Auto in fiamme, come è organizzato il controllo della città nelle notti senza regole e in balia di delinquenti?
L'auto andata a fuoco in via Putignano

Auto in fiamme, come è organizzato il controllo della città nelle notti senza regole e in balia di delinquenti?

Venerdì notte o per essere più precisi, sabato mattina tre auto sono state incendiate a Conversano. Il nostro sindaco ha subito definito il gesto come atto vandalico, come se fosse naturale per un gruppo di vandali girare tranquillamente per le strade di Conversano in ore non consentite visto che è in vigore il coprifuoco. Vandali che oltre ad incendiare le auto hanno messo a repentaglio la vita di nostri concittadini, che in quelle ore molto probabilmente dormivano o comunque erano in casa, perché gli incendi sono avvenuti in aree centrali di Conversano.
Non sono un esperto di criminalità ma se  vengono eseguiti contemporaneamente e in più punti della città dei gesti criminali io, più che atti di vandalismo, li definirei con altri termini: avvertimenti, per esempio.
A questo punto, è lecito farsi delle domande: com’è organizzato il  controllo nelle ore serali o notturne nella nostra città?
Mi chiedo: come questa amministrazione sta pensando di  far rispettare il coprifuoco? In tema di sicurezza e legalità i miei rappresentanti sono sempre pronti a contrastarli? Con le forze dell’ordine c’è un colloquio costante? Si stanno programmando azioni di repressione o ancor meglio, si stanno programmando azioni di prevenzione rivolte, soprattutto, alle fasce più giovani, in modo da creare in quest’ultimi i giusti anticorpi?
Al signor sindaco, invece, volevo dire che le sue semplificazioni non servono a tranquillizzare nessuno perché i gesti dolosi restano tali e la città ha paura, proviamo a chiedere ai nostri concittadini con che spirito adesso  lasciano le auto parcheggiate in strade nelle ore notturne.
Le  foto delle  tre auto bruciate non sono un bel biglietto da visita per la nostra città anzi la nostra economia, già provata dalla pandemia, potrebbe faticare a ripartire se non affrontiamo i nostri demoni e li sconfiggiamo. Quando ho visto quelle foto ho subito pensato ai  film di Christopher Nolan  che aveva come protagonista Batman, con la speranza che Conversano non diventi una novella Gotham City anche perché all’orizzonte non vedo super eroi pronti ad aiutarci.

                                  

1922 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!