Ultime notizie
Sono passati 40 anni dall’acquisto delle tele del Finoglio. Cerimonia al Castello

Sono passati 40 anni dall’acquisto delle tele del Finoglio. Cerimonia al Castello

Lunedì 24 settembre con inizio alle 17,00 è stata organizzata la cerimonia dalla cooperativa Armida

Conversano – Sono quaranta gli anni passati da quando le tele del Finoglio, l’intero ciclo della Gerusalemme Liberata, hanno fatto ritorno a casa grazie all’intervento lungimirante degli allora amministratori comunali, il sindaco dott. Michele Lorusso e del presidente della Provincia di Bari avv. Gianvito Mastroleo. Un ritorno che ha segnato la caratterizzazione dei locali del castello che ospita l’intero ciclo. I locali che attualmente ospitano le tele, furono acquisiti al patrimonio comunale dal sindaco Vito Bonasora che, con l’assessore Gian Luigi Rotunno e il dipendente comunale Domenico Malena, dette vita ad un’estenuante trattativa, durata mesi, con i proprietari di quei luoghi una volta adibiti a biblioteca comunale. Definita l’acquisizione, nel dicembre del 1999 le tele del Finoglio pur già di proprietà del Comune di Conversano da ormai 20 anni, tornarono alla fruizione pubblica.
Lunedì 24 settembre la cooperativa Armida intende ricordare la data dell’acquisto delle tele alla presenza sia dell’ex sindaco Michele Lorusso e dell’ex assessore alla Cultura Luciano Lovecchio che dell’ex presidente della provincia Gianvito Mastroleo.

Il Comunicato stampa della Cooperativa Armida

Nel maggio del 1978, a seguito di una fortunata asta, veniva riacquistato al patrimonio pubblico del Comune di Conversano, l’imponente ciclo pittorico della “Gerusalemme liberata” di Paolo Finoglio, commissionato per il castello di Conversano dal conte Giangirolamo II Acquaviva d’Aragona e dalla consorte Isabella Filomarino.
A distanza di 40 anni esatti, ed in continuità con la mostra “Artemisia e i pittori del conte, la collezione di Giangirolamo II Acquaviva d’Aragona”, che ha indagato sull’intero patrimonio pittorico collezionato dagli stessi aristocratici, in corso nel castello e nella chiesa di san Giuseppe, la Cooperativa Armida intende celebrare l’anniversario del riacquisto attraverso il racconto diretto dei protagonisti di quei fatti ed una conversazione artistica con i curatori della mostra ed altri illustri ospiti.

PROGRAMMA
Introduzione:
Carlo Mansueto, Presidente Cooperativa Armida
Saluti istituzionali:
Pasquale Loiacono, Sindaco di Conversano
Francesco Magistà, Assessore alle Politiche culturali del Comune di Conversano
Loredana Capone Assessore all’Industria Turistica e Culturale della Regione Puglia
Aldo Patruno Direttore del Dipartimento Turismo e Cultura della Regione Puglia

Interventi:
Gianvito Mastroleo, Presidente Provincia di Bari 1978;
Michele Lorusso, Sindaco di Conversano maggio 1978;
Luciano Lovecchio, Assessore alla Cultura del Comune di Conversano 1978;

Conversazione artistica con i curatori:
Viviana Farina
Giacomo Lanzilotta
e con:
Nicola Cleopazzo
Rosaria Colaleo
Nuccia Barbone Pugliese

n.b. Partecipando alla cerimonia si ha diritto ad una riduzione del costo del biglietto per visitare la mostra Artemisia e i pittori del Conte.

742 Visite

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!