Ultime notizie

Speciale Coronavirus

Abbonati ai Feed

Vaccinazioni al Campo Castellaneta, lunedì e martedì aperto solo per chi ha la prenotazione per la seconda dose

L'ingresso del centro vaccinale alle 11.00 di questa mattina

  Al momento a Conversano sono stati somministrati 10.117 vaccini, di cui  7.612 prima dose e 2505 seconda dose Conversano – Dopo una intera settimana di chiusura forzata del centro vaccinale per mancanza di vaccini, lunedì 3 e martedì 4 maggio si tornerà a vaccinare al Campo “Castellaneta” (ex Campo Pineta). Potranno recarsi al centro solo coloro che sono in possesso di prenotazione per la seconda dose. Gli orari da osservare sono i seguenti: dalle 10.00 alle 14.00 e dalle 15.00 alle 19.00. Le forniture dei vaccini, nei prossimi giorni, saranno destinate agli utenti fragili segnalati dai medici di medicina ... Continua a leggere »

Chiuso da quattro giorni il centro vaccinale, mancano le dosi di vaccino

Hub vaccinale

Rallenta significativamente il numero dei vaccinati Conversano – Siamo ormai al quarto giorno consecutivo di chiusura e, naturalmente, si ferma la corsa al vaccino che nella prima settimana aveva dato risultati lusinghieri. Al momento non ci sono dosi da somministrare e la macchina organizzativa degli operatori sanitari ha dovuto rallentare e rendere “non operativo” l’hub del campo “Castellaneta“. A rimanere scoperti, in questo momento, sono soprattutto gli utenti fragili e la fascia di età compresa tra i 60 e i 79 anni che hanno tergiversato e non si sono vaccinati nei giorni scorsi. Per quanto riguarda i fragili la situazione ... Continua a leggere »

Oggi sabato 17 aprile vaccinati 121 cittadini, si ricomincia lunedì pomeriggio

L'ingresso del centro vaccinale alle 11.00 di questa mattina

Martedì prossimo non ci sarà alcuna attività di somministrazione. Si va definendo un calendario preciso Conversano – Si sono recati in pochi, oggi sabato 17 aprile, presso il centro vaccinale del campo “Castellaneta” (ex campo Pineta). Sono stati vaccinati 121 cittadini in mezza giornata, un pò meno della metà dei risultati raggiunti sempre in mezza giornata nei primi giorni dall’avvio delle vaccinazioni. La foto dell’articolo è stata scattata alle 11.00 e praticamente non c’era alcuna coda. Intanto si sta definendo il calendario più dettagliatamente. Arrivo delle dosi permettendo, si vaccinerà i giorni dispari (lunedi, mercoledì, venerdì) nel pomeriggio e il ... Continua a leggere »

Oggi 15 aprile sono stati vaccinati 366 cittadini cosiddetti “fragili”. Domani si riprende nel pomeriggio

Fila presso il Campo Castellanta per vaccinazione

Si attendono le dosi per ricominciare con i cittadini senza patologie Conversano – Passata la quarta giornata di lavoro degli operatori presso l’hub vaccinale. A fine serata i cittadini “fragili” vaccinati con Pfizer, e segnalati  dai medici di medicina generale, sono stati 366. Un  numero importante e che, finalmente, ha cercato di rimettere in fila le priorità che non erano state rispettate nemmeno nelle scorse settimane in Puglia con polemiche al seguito. Il personale sanitario e amministrativo della ASL BA continua il lavoro incessante per soddisfare tutta la popolazione che si dice per la maggior parte contenta dell’organizzazione interna al ... Continua a leggere »

Il ringraziamento di Conversano a tutti gli operatori sanitari del centro vaccinale. Oggi 15 aprile è il turno degli utenti fragili

Nella foto la fila ordinata del 14 aprile 2021 all'interno del centro vaccinale

Più selettiva l’attività odierna. E’ la volta degli utenti fragili segnalati dai medici di medicina generale Conversano – Continuano incessanti le operazioni per la vaccinazione di massa avviata da lunedì 12 aprile presso il centro vaccinale del campo “Castellaneta” (ex Pineta). E si rinnovano le lodi e il ringraziamento dei cittadini per tutti gli operatori sanitari impegnati a vaccinare centinaia di persone. Ieri, 14 aprile, sono state vaccinate 306 persone in mezza giornata facendo raggiungere la quota di 1249 in due giorni e mezzo. Un ottimo risultato dovuto ad un lavoro straordinario di medici, infermieri e amministrativi che hanno ormai ... Continua a leggere »

Campo “Castellaneta”: in due giorni vaccinate 943 persone, 504 con Pfizer e 439 con AstraZeneca

Fila presso il Campo Castellanta per vaccinazione

Continua l’attività presso il centro vaccinale. Oggi 14 aprile saranno somministrati i vaccini solo nel pomeriggio Conversano – E’ continuata anche ieri l’attività di somministrazione dei vaccini presso il centro vaccinale del campo “Castellaneta” (ex campo Pineta). Sono state vaccinate 943 persone, di cui 504 hanno ricevuto il Pfizer e 439 AstraZeneca. Bisogna considerare che ieri, 13 aprile, era stata data la possibilità, se pur con una comunicazione inusuale e non ufficiale, anche a tutti gli over 60 di recarsi presso il centro e farsi vaccinare. Un assembramento si è visto in mattinata ma, durante la giornata, la situazione si ... Continua a leggere »

Contrordine dalla Regione, domani 12 aprile possono presentarsi presso i centri vaccinali solo i nati nel 1942

Centro vaccinale Conversano

Un comunicato stampa della stessa Regione Puglia rettifica la circolare pubblicata qualche ora prima Conversano – Tutte le redazioni dei giornali sono state messe a dura prova prima dalla circolare ufficiale della Regione Puglia girata questa mattina e che disponeva la facoltà per tutti gli over 60 di recarsi presso i centri vaccinali liberamente e senza alcuna prenotazione o adesione, subito dopo da un comunicato stampa (IL TESTO E’ COMPRESO IN QUESTO ARTICOLO) che ha esplicitato che domani è possibile recarsi presso i centri vaccinali solo per coloro che sono nati nel 1942, e i giorni successivi a scalare. Sia la ... Continua a leggere »

Ultim’ora dalla Regione Puglia, tutti gli over 60 dal 12 aprile possono recarsi ai centri vaccinali senza prenotazione. Il rischio di lunghe file

Il centro vaccinale allestito nel Campo Castellaneta (ex Pineta) a Conversano

Cambia ancora una volta la procedura. Chi ha già confermato avrà il diritto di priorità di accesso Bari – Ancora una circolare (IL TESTO E’ RIPORTATO NELL’ARTICOLO). Questa volta la cabina di regia regionale ha stravolto completamente il suo stesso impianto organizzativo. Tutti i cittadini che hanno un’età superiore ai 60 anni, da domani 12 aprile 2021, possono recarsi nei centri vaccinali dei comuni senza alcuna prenotazione e adesione. E’ questo il nocciolo della circolare a firma, tra gli altri, dell’assessore alla Salute della Regione Puglia Pierluigi Lopalco. Si tratta di un cambio radicale delle procedure che spiazza ancora una ... Continua a leggere »

Il centro vaccinale è pronto, chi ha già fatto la prima dose NON deve presentarsi al Campo “Castellaneta”

WhatsApp Image 2021-04-09 at 20.19.24

Lunedì 12 aprile partono le vaccinazioni anche a Conversano Conversano – Come Oggiconversano aveva anticipato, lunedì 12 aprile presso il Campo “Castellaneta” (ex Campo Pineta) parte l’hub vaccinale che consentirà ai conversanesi di vaccinarsi seguendo quelle che sono le disposizioni e il calendario della ASL BA. In verità non si conosce il calendario per gli over 80 convocati da un post del Sindaco,  apparso su facebook e che riportiamo: “Amiche e amici, come vi avevo anticipato, presso il Palazzetto dello Sport Pineta Castellaneta è stato allestito il Centro Vaccinale del nostro Comune. Partiremo dalle categorie con fragilità e proseguiremo fino al raggiungimento ... Continua a leggere »

Per saperne di più sui vaccini, tecniche utilizzate da Pfizer Moderna Astra Zeneca Johnson e Johnson

Dino Ridolfi, biologo

L’intervento del biologo Dino Ridolfi dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Puglia e Basilicata – Sezione di Putignano Conversano – Il 14 maggio 1796 il medico britannico Edward Jenner, inoculando in un ragazzo del pus presente sulle pustole delle mani di  persone affette dal vaiolo dei bovini, aprì la strada alla pratica della vaccinazione, definita così proprio perché utilizzata per combattere il vaiolo bovino detto ‘vaccinia’. Con l’inoculo del pus, Jenner attivò l’immunità attiva cioè quella che si sviluppa in seguito all’esposizione all’agente patogeno. Questa pratica causò anche delle vittime ed infatti quasi contemporaneamente alla vaccinazione, nacquero dei movimenti di protesta paragonabili ... Continua a leggere »

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!