Ultime notizie
Appuntamento toccante sul luogo della tragedia del 7 giungo 2012, installati fiori creati dall’artista Anita Corleto

Appuntamento toccante sul luogo della tragedia del 7 giungo 2012, installati fiori creati dall’artista Anita Corleto

L’evento ideato da Marcella Marangelli dell’associazione L’Occhio Rosso nell’ambito della rassegna Borgo in fiore

Le macerie dopo il crollo del 7 giugno 2012 in via Zingari dove morirono tre persone

Le macerie dopo il crollo del 7 giugno 2012 in via Zingari dove morirono tre persone

Conversano – Ormai da qualche anno Marcella Marangelli, responsabile dell’associazione L’Occhio Rosso, si dedica “artisticamente” alla cura di un luogo che rimarrà scolpito nella mente della comunità conversanese: via Zingari, dove il 7 giugno 2012 una fuga di gas fece deflagrare e sventrò un’abitazione. Sotto le macerie furono trovati i componenti di una giovane famiglia, i genitori ed un bambino.
L’evento sconvolse la città di Conversano che si unì intorno alla famiglia Vitto che è stata rappresentata dai più giovani che sono intervenuti all’evento. Marcella Marangelli ha presentato la serata e l’idea di curare un luogo contrassegnato da una tragedia, facendolo vivere quotidianamente con installazioni floreali. Fino a ieri con fiori vivi e oggi con quelli creati dalla mano di Anita Corleto, nota artista e titolare di una bottega nel centro storico inserita nel circuito di vie d’Arti.

IL VIDEO DELL’EVENTO

1425 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>