Ultime notizie
Si dimettono da presidente e vice presidente della commissione consiliare Cultura i consiglieri Ciro Moramarco e Mario Loiacono. Ignote le motivazioni
I due dimissionari. Da sx: Ciro Moramarco (presidente III commissione consiliare Cultura) e Mario Loiacono (vice presidente della stessa commissione)

Si dimettono da presidente e vice presidente della commissione consiliare Cultura i consiglieri Ciro Moramarco e Mario Loiacono. Ignote le motivazioni

I due consiglieri comunali hanno rassegnato le proprie dimissioni con una lettera protocollata il 28 luglio scorso

Conversano – Il 28 luglio scorso, nello stesso momento in cui si stava svolgendo la seduta del Consiglio Comunale, Ciro Moramarco (presidente della III commissione consiliare permanente “Politiche sociali, educative e culturali, pubblica istruzione, sport, turismo e tempo libero”) e Mario Loiacono (vice presidente della stessa commissione), con una lettera congiunta hanno rassegnato le proprie dimissioni dalle proprie funzioni di presidente e vice presidente protocollandola agli uffici comunali,
Il testo della lettera: “I sottoscritti Ciro Moramarco e Mario Loiacono con la presente rassegnano le proprie dimissioni dalle indicate cariche e nel contempo chiedono che si proceda, nella prima convocazione utile, prevista per il mese di settembre, alle nuove nomine come da vigente regolamento“, nulla dice circa le motivazioni di queste dimissioni improvvise e impreviste.
La lettera, indirizzata al presidente del Consiglio Comunale Carlo Gungolo, oltre che al sindaco e al segretario comunale, è stata inviata per conoscenza agli assessori e a tutti i consiglieri comunali.
Ciro Moramarco e Mario Loiacono non fanno parte dello stesso gruppo politico. Il primo fa parte del gruppo consiliare  “Conversano per tutti” con Lorenzo Abbruzzi cd esprime Dario Berti quale assessore al welfare, il secondo fa parte dello stesso gruppo consiliare di appartenenza dell’assessore alle politiche culturali Katia Sportelli.
La mancanza della specifica delle motivazioni che hanno portato i due consiglieri alle dimissioni da presidente e vice presidente della III commissione consiliare permanente, riporta alla situazione politica all’interno della maggioranza nella quale alcuni consiglieri comunali contestano la spesa dell’assessorato alle Politiche Culturali, a differenza di chi invece la ritiene congrua e giustificata a cominciare, naturalmente, dall’assessora Katia Sportelli.
Dopo la lettera di dimissioni di Ciro Moramarco e Mario Loiacono, nessuna dichiarazione nemmeno dai consiglieri o movimenti dell’opposizione. Probabilmente bisognerà attendere la convocazione della III commissione, nel mese di settembre, per capire se questo fulmine a ciel sereno sarà esplicitato in motivazioni ufficiali da parte dei dimissionari a cui i consiglieri di opposizione, si presuppone, porranno dei quesiti.

2200 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>