Ultime notizie
Colonna riconfermato sindaco di Mola, ad Acquaviva clamorosa sconfitta della candidata di centrosinistra Francesca Pietroforte
Giuseppe Colonna, riconfermato sindaco di Mola di Bari

Colonna riconfermato sindaco di Mola, ad Acquaviva clamorosa sconfitta della candidata di centrosinistra Francesca Pietroforte

Confermata nelle urne da un risultato al fotofinish l’incertezza della vigilia. A Noci vince Francesco Intini su Fortunato Mezzapesa

Giuseppe Colonna è stato confermato sindaco di Mola di Bari con uno scarto di soli settanta voti sul candidato di centrodestra Francesco Brunetti. E per poche decine di voti è stata sconfitta la candidata del centrosinistra di Acquaviva delle Fonti Francesca Pietroforte, superata dal candidato di centrodestra Marco Lenoci.
Le due città hanno seguito i risultati “pazzeschi” di questa contesa in un alternarsi di posizioni che davano vincitori ora l’uno, ora l’altro/a. Fino all’epilogo finale che ha visto Colonna imporsi a Mola di Bari in un testa a testa per certi versi drammatico e a prova di coronarie. La città della costa vedeva confrontarsi al ballottaggio due candidati, l’uno sindaco uscente con liste riconducibili al centro, alla sinistra e al civismo da una parte, il contendente rappresentante del centrodestra al quale si era apparentato formalmente un altro candidato sindaco (Giangrazio di Rutigliano che aveva ottenuto il 15% dei consensi al primo turno) e il M5s ufficiosamente dall’altra parte. E il risultato non poteva che essere di equilibrio assoluto. La campagna elettorale è stata durissima, a detta degli stessi contendenti che alla fine si sono comunque abbracciati primo perché amici di vecchia data, e poi perché sono stati gli unici a mantenere sempre un profilo di correttezza in una bolgia di insulti che molte volte hanno oltrepassato i limiti del buon senso. Una tensione comunque stemperata dai protagonisti del ballottaggio in un abbraccio di piazza sincero e finalmente piacevole.
Ad Acquaviva, invece, il risultato è stato per certi versi sorprendente. La candidata del centrosinistra, Francesca Pietroforte, era forte sia dal punto di vista personale che da quello dei sostegni che ha ricevuto, a cominciare dal sindaco metropolitano Antonio Decaro. Lei stessa, oltre ad aver ricoperto il ruolo di presidente del Consiglio Comunale di Acquaviva, era la delegata alla Cultura della città metropolitana ed era stata candidata nelle liste regionali del PD alle ultime elezioni. Tutto ciò non è bastato, e nemmeno la sfilata dei sindaci del territorio in suo favore. La sconfitta della Pietroforte ad  opera di Marco Lenoci del centrodestra rappresenta uno dei risultati più sorprendenti per il PD e il centrosinistra nella provincia di Bari. Risultato sul quale sia il Pd che l’area di riferimento dovranno riflettere. Si tratta della sconfitta acclarata del cosiddetto “partito dei sindaci” che non sfonda e che probabilmente contiene l’incapacità di trasmettere emozioni agli elettori che vadano aldilà delle pratiche amministrative. La dimostrazione che il potere amministrativo, da solo e senza politica, non paga.
A Noci, invece, il ballottaggio tra il sindaco civico Francesco Intini e il candidato Fortunato Mezzapesa del centrosinistra è stato vinto dal primo in maniera netta. Francesco Intini è il nuovo sindaco di Noci.

1637 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>