Ultime notizie
Conversano, diminuiscono ancora i casi di covid in città. Nella settimana dal 30 gennaio al 5 febbraio sono undici i cittadini risultati positivi

Conversano, diminuiscono ancora i casi di covid in città. Nella settimana dal 30 gennaio al 5 febbraio sono undici i cittadini risultati positivi

A Conversano si passa dai 22 della settimana precedente ad 11 di quella monitorata. 2496 hanno fatto la quarta dose mentre la quinta solo 108

Bari, 10 febbraio 2023 – Il Comunicato della ASL BA
Le nuove positività da Sars-Cov 2 arretrano di un altro 30,8 per cento anche nella settimana tra il 30 gennaio e il 5 febbraio. Ammontano a 559 i casi complessivi rilevati, pari ad un tasso d’incidenza settimanale di 45,4 ogni 100mila abitanti, inferiore ai 65,7 ogni 100mila registrati sette giorni prima.

La frenata dei contagi risulta abbastanza omogenea in tutto il territorio, dove interessa 32 Comuni su 41, e si manifesta in un numero di casi contenuto, pari o inferiore a 10, in 27 centri.

La campagna anti-Covid raggiunge complessivamente quota 3 milioni e 187.810 somministrazioni, suddivise in dettaglio tra 1 milione e 124.060 prime dosi, 1 milione e 88.832 seconde, 840.014 terze, 129.800 quarte e 5.104 quinte dosi.

Salgono a 819.698, per una copertura dell’80,7%, i residenti baresi che hanno ricevuto la terza dose di vaccino anti-Covid. Adesione massiccia soprattutto tra gli ultraottantenni: il 95,5% ha scelto di proteggersi con la dose “booster”.

In crescita, seppur lieve, anche i residenti che hanno deciso di vaccinarsi con la quarta dose. Salgono infatti a 107.455 nel gruppo ampio dai 60 anni in poi, con una prevalenza anche in questo caso degli over 80, tra i quali il 49,7% di chi ha ricevuto la terza dose almeno quattro mesi fa ha effettuato anche il ”second booster”.

La situazione epidemiologica è attentamente monitorata e, in ogni caso, resta fermo l’invito a proteggersi col vaccino rivolto soprattutto alle categorie di popolazione più fragili. L’offerta vaccinale è quanto mai ampia e facile da raggiungere: nei centri ASL, dal medico di medicina generale e nelle farmacie abilitate.

1201 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>