Ultime notizie
L’associazione per la donazione di organi, tessuti e cellule in piazza per sensibilizzare la cittadinanza
Il gruppo dei promotori dell'associazione Aido di Conversano in piazza Catello

L’associazione per la donazione di organi, tessuti e cellule in piazza per sensibilizzare la cittadinanza

Banchetto informativo in piazza Castello nella giornata del Sì all’associazione Aido

Conversano – Nella giornata del Sì’ ad Aido (Associazione Italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule) anche la sezione di Conversano è stata presente in Piazza Castello, con i soci e il Consiglio Direttivo di Conversano.
Ribadiamo insieme il nostro Sì alla donazione, che è un Sì alla vita” è stato il commento di Rossana Guglielmi, Presidente dell’Aido Conversano.
Diverse le iniziative in programma come in tutta Italia. L’Aido vuole sensibilizzare l’opinione pubblica con la promozione e la diffusione della cultura del dono e l’importanza di consentire i trapianti d’organo ai pazienti che non hanno altra alternativa di cura.  La forza di Aido è nella sua storia, ormai prossima alla ricorrenza del cinquantennale, e nella sua presenza, viva e coesa sul territorio nazionale, grazie a migliaia di volontari e donatori a cui va la nostra riconoscenza.
E’ stata una domenica per colorare di rosso e bianco (i colori di Aido) le città, compresa quella grande “città virtuale” rappresentata dalla rete internet e dai mezzi di comunicazione. E in quest’anno, ancora segnato dall’emergenza sanitaria del Covid 19, la Giornata nazionale ha avuto lo spirito di chi, pur nella sofferenza, non si è piegato alle difficoltà.
La giornata ha avuto due obiettivi: l’informazione, grazie ai volontari e al materiale divulgativo in distribuzione;  l’autofinanziamento, tramite la proposta di una confezione di caffè Illy in cambio di un contributo a sostegno dell’associazione, che sarà lasciato a disposizione della struttura territoriale di Conversano promotrice delle iniziative nel proprio ambito.
La Giornata del Sì alla donazione ha avuto il sostegno di alcune parrocchie mediante l’elevazione di preghiere dei fedeli, nel corso della celebrazione della messa domenicale, a sostegno del Sì alle donazioni.
1260 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>