Ultime notizie
Raccolta differenziata della carta, un giorno da dimenticare
La scena immortalata in alcune strade della città questa mattina, nel giorno in cui si fa la raccolta differenziata della carta. Foto: D.M.

Raccolta differenziata della carta, un giorno da dimenticare

Strade invase dai contenitori di carta per la raccolta differenziata inzuppata dalle piogge notturne

Conversano – Il martedì è la giornata in cui nei comuni dell’ARO 8 (Conversano, Mola di Bari, Polignano a Mare e Monopoli) si raccoglie la carta, secondo il nuovo calendario comunicato dai comuni, e dall’azienda che gestisce il servizio, ai cittadini. Per questo tipo di raccolta, sono state distribuite buste di carta alle famiglie. Oggi, martedì 30 novembre, c’era l’esordio del nuovo servizio per la raccolta della carta che i cittadini stessi hanno depositato durante le prime ore del mattino nei contenitori che gli sono stati distribuiti.
Per la verità alcuni dubbi sulla tenuta di questi contenitori erano già stati sollevati, così come sulla tenuta delle buste biodegradabili destinate all’umido, da chi aveva certezza che tenere quel tipo di contenitore sotto possibili piogge avrebbe comportato non pochi problemi. E così è stato. L’abbondante pioggia non ha fatto altro che inzuppare tutta la carta che, nel migliore dei casi è rimasta nel punto di deposito da parte dei cittadini e, nel peggiore, ha invaso le strade carrabili offrendo uno spettacolo indecoroso e di grande disordine, come si può notare dalle foto. Sui social non sono stati pochi i cittadini che hanno lamentato una situazione di grande caos, le segnalazioni sono arrivate anche da altri comuni che hanno avuto l’identico problema.
E’ evidente che la raccolta differenziata della carta, alla luce di questa giornata di esordio, non può continuare con la stessa modalità e con gli stessi contenitori. Dovranno essere i committenti stessi, i comuni dell’ARO 8, a chiedere un cambio immediato di materiale in cui depositare la carta da differenziare. In caso contrario, le scene tipo quelle denunciate e fatte visionare in queste ore da numerosissimi cittadini, sono destinate a durare a lungo. E metterebbero in seria discussione l’efficacia della raccolta differenziata.

2195 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>