Ultime notizie
Pasquale Bonasora eletto presidente nazionale di Labsus, patti di collaborazione tra cittadini e amministrazioni tra i suoi compiti principali
Pasquale Bonasora, neo eletto presidente nazionale dell'associazione Labsus

Pasquale Bonasora eletto presidente nazionale di Labsus, patti di collaborazione tra cittadini e amministrazioni tra i suoi compiti principali

Il prestigioso incarico ricevuto durante l’assemblea nazionale del 18 settembre scorso. Succede al prof. Gregorio Arena

Conversano – Il conversanese Pasquale Bonaosora è stato eletto presidente nazionale dell’associazione Labsus, l’organizzazione che da anni è impegnata in Italia per l’applicazione del principio della sussidiarietà sancito dalla Costituzione Italiana. Succede al prof. Gregorio Arena, fondatore e ispiratore dell’associazione che, durante l’assemblea del 18 settembre scorso ha dichiarato: “Noi siamo perfettamente consapevoli di essere solo lo strumento di un fenomeno le cui dimensioni e la cui importanza trascendono assolutamente la piccola realtà di Labsus. Molti Italiani hanno deciso di prendersi cura del proprio Paese, lo fanno e continuerebbero a farlo anche se noi smettessimo di esistere. Tuttavia, senza falsa modestia, siamo anche consapevoli che tutto il lungo, capillare e faticoso lavoro svolto in questi primi nostri quindici anni di vita ha pur avuto un ruolo nel sostenere e promuovere la cura condivisa dei beni comuni, creando il quadro giuridico e concettuale al cui interno oggi i cittadini attivi e le amministrazioni possono muoversi con sicurezza.
Il Regolamento per l’Amministrazione condivisa dei beni comuni, nella sua semplicità, è stato una “invenzione” che, grazie alle fondamenta teoriche  poste nel 1997, ha cambiato radicalmente l’interpretazione del principio di sussidiarietà, consentendone una modalità applicativa a cui il legislatore costituente sicuramente non aveva pensato quando nel 2001 approvò l’art. 118, ultimo comma”. E, a proposito del suo successore ha continuato: “Chiunque, fra i componenti del nostro Direttivo, avrebbe potuto essere il mio successore in maniera assolutamente autorevole e credibile. Ma naturalmente bisognava nella scelta tener conto della disponibilità delle singole persone, dei loro impegni, del tempo e delle energie che ciascuno era disposto a dedicare a Labsus. Sotto questo profilo, la dedizione a Labsus di Pasquale Bonasora è stata ed è esemplare. Pasquale ha veramente fatto in questi ultimi anni dell’impegno con e per Labsus il centro della sua vita. E dunque sono felice di comunicarvi che ha accettato la mia proposta di essere il prossimo Presidente di Labsus.
Quando glielo ho proposto, essendo la persona perbene e schiva che è, si è schermito in mille modi, avanzando ogni sorta di obiezione. Essendo anche una persona seria ha chiesto giustamente del tempo per rifletterci e alla fine ha accettato, con mio grande piacere, perché sono sicuro che sarà un ottimo Presidente.
Certamente il suo stile “presidenziale” sarà diverso dal mio. Ma è appunto per questo che si cambia, altrimenti a che servirebbe il cambiamento? E comunque, per qualsiasi dubbio o problema, potrà sempre contare su tutti noi… il Direttivo, la Redazione e la squadra delle labsusiane e dei labsusiani sparsi in tutta Italia. Pasquale si assume un compito gravoso e di questo dobbiamo essergli riconoscenti. Ma non sarà mai solo, di questo può stare sicuro.
Pasquale Bonasora, 50 anni, ha al suo attivo una lunga esperienza politica e amministrativa. Da giovanissimo ha ricoperto il ruolo di coordinatore del movimento politico L’Altra Città e nel 2013 fu eletto consigliere comunale, carica che lo vide impegnatissimo nel suo ruolo svolto con attenzione, cura dei dettagli e sempre puntuale negli approfondimenti.
A Pasquale Bonasora giungano i complimenti dalla redazione di Oggiconversano e l’augurio di continuare nel consueto e puntuale impegno per l’attuazione del principio della sussidiarietà sancito e previsto dalla Costituzione.

C0s’é l’Associazione LABSUS e su quali temi lavora

https://www.labsus.org/ 

2559 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>