Ultime notizie
La Pallamano Conversano vince il suo sesto scudetto

La Pallamano Conversano vince il suo sesto scudetto

Alle 17.00 la squadra conversanese affronta la squadra di Bolzano e spera di festeggiare

Aggiornamento delle 18.30 – La Pallamano Conversano con il punteggio di 32 a 29 ha battuto la squadra del Bolzano e ha conquistato il suo sesto scudetto della sua straordinaria storia con ben cinque giornate di anticipo. Giocatori e alcuni tifosi (fuori dal campo) in festa. In questo momento (ore 20.20) i tifosi stanno facendo festa nei pressi del monumento di Padre Pio.
Si conclude una vera e propria cavalcata vincente nell’anno contrassegnato dalla pandemia ma che non ha mai fatto venir meno l’impegno e la serietà della società, dei giocatori e dell’allenatore Alessandro Tarafino.

Conversano – La partita che si giocherà oggi 19 maggio alle 17.00 tra la Pallamano Conversano e la squadra di Bolzano, potrà significare lo scudetto storico per la squadra conversanese. In caso di vittoria, infatti, la squadra della nostra città si aggiudicherà matematicamente il suo 6° scudetto. Infatti ieri il Fasano ha espugnato il campo di Sassari consentendo alla squadra conversanese di mantenere il vantaggio di 5 punti sui sardi. I nostri devono giocare, infatti, 6 partite mentre al Sassari ne restano solo 3. Se la Pallamano Conversano oggi vince con la squadra di Bolzano andrebbe a + 7 e non potrebbe essere più raggiunta dal Sassari che pur vincendo tutte le prossime partite potrebbe al massimo conquistare 6 punti.
La squadra di mister Tarafino quindi è prossima all’appuntamento con la sua storia e con uno scudetto che potrebbe essere raggiunto già da questo pomeriggio e che andrebbe a consolidare una squadra che può ormai essere considerata un pilastro della pallamano nazionale da quasi cinquanta anni.

2039 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!