Ultime notizie
Caso di positività di una operatrice al covid-19 al I circolo. Sospese le lezioni per i bambini della sezione dell’infanzia del plesso ‘De Amicis’
SCUOLA ELEMENTARE FALCONE

Caso di positività di una operatrice al covid-19 al I circolo. Sospese le lezioni per i bambini della sezione dell’infanzia del plesso ‘De Amicis’

L’interessata è asintomatica e si è immediatamente posta in isolamento domiciliare. Avviso del dirigente alle famiglie

Conversano – E’ stato lo stesso dirigente scolastico, dott. Pietro Netti, a comunicare alle famiglie frequentanti la scuola dell’infanzia del plesso ‘De Amicis’, del caso di positività al covid-19 di una operatrice di una sezione della scuola dell’infanzia. Disposta immediatamente la sanificazione e la sospensione delle lezioni per i bambini frequentanti la sezione. Pubblichiamo l’avviso alle famiglie del dirigente scolastico:

AVVISO ALLE FAMIGLIE

Al fine di informare correttamente le famiglie ed evitare il diffondersi di notizie non rispondenti al vero, si informa la comunità scolastica che è stato riscontrato un caso di positività al covid-19 in un operatore completamente asintomatico di una sezione di scuola d’infanzia del plesso “De Amicis” a seguito di una casuale effettuazione del tampone, con risultato positivo refertato nella serata di ieri, 13/10/2020.

La persona, asintomatica, si è immediatamente posta in isolamento domiciliare.

La persona ha frequentato la scuola fino a ieri, martedì 13 ottobre, e ha interrotto immediatamente l’attività all’esito del tampone.

A scopo cautelativo, nell’attesa di un intervento diretto da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL, già contattato dallo scrivente, sono state invitate le famiglie dei bambini frequentanti la sezione di interesse a sospendere la frequenza delle lezioni.

All’esito dell’atteso intervento da parte del Dipartimento di Prevenzione (verosimilmente in giornata odierna), scatterà l’adozione della misura dell’isolamento precauzionale, per 14 giorni a partire dall’ultimo contatto stretto con la persona risultata positiva, dei bambini della sezione coinvolta e dei colleghi di sezione dell’operatore.
Verranno tutti sottoposti, prima del termine dell’isolamento, a tampone oro-faringeo.

Sarà inoltre, secondo la prassi, disposta un’indagine epidemiologica che verosimilmente potrebbe coinvolgere gli alunni della sezione interessata e, qualora il DDP lo dovesse ritenere, anche altri soggetti.

In considerazione dell’utilizzo costante da parte delle docenti dell’istituto di dispositivi di protezione individuale forniti dalla scuola alle stesse (visiera e mascherina del tipo FFP2), tuttavia, si esclude che la misura dell’isolamento possa essere estesa ai familiari dei bambini, o degli insegnanti e dei bambini delle altre sezioni, in quanto non sono contatti diretti del caso.

SI RESTA COMUNQUE IN ATTESA DI INDICAZIONI DA PARTE DEL DDP IN TAL SENSO.

L’istituto ha già messo e metterà in atto tutte le procedure previste dal protocollo per la gestione di casi di positività al covid-19 in ambiente scolastico, collaborando all’indagine epidemiologica e alle attività di contact tracing (ricerca e gestione dei contatti), fornendo la necessaria informazione alle famiglie dei bambini interessati e, sentita l’Amministrazione Comunale, provvedendo entro sette giorni alla sanificazione degli ambienti.

CASO CONFERMATO IN AMBIENTE SCOLASTICO: COSA ACCADE
Riferimento: Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia del 21 agosto 2020

- A seguito di positività al tampone di studenti o personale scolastico L’ASL avvia l’indagine epidemiologica e le attività di contact tracing (ricerca e gestione dei contatti)

- Per agevolare tali attività, il referente scolastico per covid-19 dovrà collaborare attivamente fornendo le informazioni necessarie (insegnanti e alunni presenti, assenti, persone con fragilità) e contribuendo a ricostruire i contatti stretti avvenuti nelle 48 ore prima della riscontrata positività asintomatica fino all’inizio dell’isolamento

- Per gli alunni ed il personale scolastico individuati come contatti stretti del caso confermato covid-19 si provvederà quasi certamente alla prescrizione della quarantena per i 14 giorni successivi all’ultima esposizione.
Si evidenzia che la valutazione dello stato di contatto stretto è di competenza dell’ASL e le azioni sono intraprese dopo una valutazione della eventuale esposizione. L’ASL fornirà alle famiglie dei minori eventualmente coinvolti informazioni sulle misure da seguire durante l’isolamento precauzionale

- È prevista una sanificazione degli spazi della scuola utilizzati dalla persona positiva.

Conversano, 14/10/2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Pietro Netti

8869 Visite

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!