Ultime notizie
L’amministrazione comunale: più spazio pubblico per ristoratori e commercianti nel rispetto del decoro e delle norme

L’amministrazione comunale: più spazio pubblico per ristoratori e commercianti nel rispetto del decoro e delle norme

Con la delibera n. 72 del 29 aprile 2020 stabiliti i criteri per l’utilizzo di spazio pubblico

Conversano – “Un provvedimento frutto di un serrato confronto con gli operatori commerciali, con le associazioni di categoria e con il buon senso. Dare in utilizzo uno spazio rispetto a quello già consentito, fino al 50% in più, può e deve rappresentare una opportunità per il paese al cui decoro potranno partecipare tutti  i commercianti ai quali oggi dobbiamo essere vicini con tutte le nostre forze”. Gian Luigi Rotunno, assessore alle Attività Produttive e Urbanistica, commenta così l’approvazione della delibera con cui la Giunta Comunale ha promosso le prime misure per la ripresa delle attività produttive. E ha continuato: “le istanze per i nuovi spazi da utilizzare saranno prese in carico dagli uffici entro le 24 ore successive alla presentazione. E’ ciò che abbiamo chiesto di fare agli stessi uffici che si sono già attivati. L’opportunità riguarda anche le attività cosiddette No Food che potranno utilizzare lo spazio antistante il proprio negozio da allestire con elementi decorativi che ne esaltino le qualità, nel pieno rispetto del decoro e delle norme“.
Intanto dall’amministrazione fanno sapere di essere al lavoro per la ricerca di nuove risorse economiche d destinare al comparto considerando questa la priorità della fase 2. “Spero che la situazione possa tornare normale quanto prima, a partire dalla ripresa dell’attività di tutti quegli esercizi che sono fondamentali per la città. E’ per questo che stiamo lavorando con assiduità e in continuo contatto con le associazioni di categoria e gli stessi operatori. In attesa, ulteriormente, del segnale decisivo che dovrà arrivare dal governo per risolvere in larga parte la questione relativa al pagamento dei tributi. Sarebbe un atto di giustizia e di importante segnale. E, come sempre accaduto nella storia, dagli shock di questo tipo nascono opportunità che le comunità mature riescono a capitalizzare. Il commercio ha bisogno di essere accompagnato con forza nella ripartenza e ha bisogno di cambiare. Noi a questa opportunità vogliamo dare gambe per camminare. A cominciare, solo a cominciare, dall’approvazione di questa delibera che, mi preme sottolineare, ci è stata anche chiesta da altre pubbliche amministrazioni del nostro territorio”.

In allegato all’articolo la delibera della Giunta Comunale n. 72 del 29 aprile 2020

1698 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>