Ultime notizie
Conversano, si accendono le luci dei ristoratori in segno di protesta e di speranza

Conversano, si accendono le luci dei ristoratori in segno di protesta e di speranza

Ieri sera alcuni ristoratori hanno partecipato al flash mob #risorgiamoitalia

Conversano – Il comunicato dell’associazione ristoratori piazza Castello Conversano

Anche L’Associazione Ristoratori Piazza Castello Conversano nella serata di ieri ha partecipato al flashmob #risorgiamoitalia organizzato da Movimento Impresa.
Scopo della iniziativa quella di accendere i riflettori su un comparto, quello della ristorazione, che è stato messo in ginocchio dalla chiusura obbligata dall’emergenza sanitaria e che vede oltretutto lontanissimo un ritorno alla normalità.
In particolare i soci ritengono inadeguate le misure messe in campo dal governo centrale a sostegno delle imprese del settore. Per questo chiede al governo con forza attraverso le federazioni nazionali un ulteriore sforzo con sostegni economici a fondo perduto congrui con quelli che sono i costi fissi delle suddette aziende, il pagamento immediato della cassa integrazione promessa ma mai percepita dai dipendenti, un intervento diverso da quello attualmente messo in campo sulle locazioni commerciali e un sostegno concreto sulle utenze. Buoni invece i segnali di disponibilità all’ascolto della amministrazione locale che si è impegnata nei giorni scorsi a sostenere il comparto con azioni concrete raccogliendo le istanze della nostra Associazione presente al tavolo di crisi comunale. Nel dettaglio all’amministrazione locale è stato richiesto un intervento significativo sulla decurtazione delle tasse comunali (TARI-TOSAP) per il 2020/2021 la possibilità di occupare gratuitamente più spazio pubblico di quello normalmente concesso per consentire le distanze tra i clienti, un sostegno economico a fondo perduto per l’adeguamento sanitario e di sicurezza previsto per la fase 2 e un supporto al rilancio commerciale ed economico della città attraverso azioni di Marketing e servizi comuni. Nella speranza che tutte le nostre istanze si tramutino in azioni concrete restiamo fiduciosi su una, se pur lenta, ripresa.

1303 Visite
pubblicit-assicurazione

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>