Ultime notizie
L’intervento di Ciccio Magistà, nuovo segretario del PSI di Conversano
Il nuovo segretario del PSI di Conversano, l'avv. Ciccio Magistà

L’intervento di Ciccio Magistà, nuovo segretario del PSI di Conversano

Eletto all’unanimità dalla sezione di corso Umberto

Sabato 7 dicembre u.s., nella sede della sez. del PSI di Conversano intitolata a G. Di Vagno, in  Corso Umberto, le compagne,  i compagni e  numerosi simpatizzanti, hanno deciso, per acclamazione di nominare il sottoscritto Segretario cittadino della sez. di Conversano del P.S.I.. Ringrazio tutti coloro che hanno creduto nella mia figura come rappresentante e custode di una lunga e importante storia. Una storia fatta di valori importanti e profondi come i diritti, il lavoro, le libertà.  Oggi il PSI con l’approvazione del nuovo simbolo intende riappropriarsi di una idea. Una idea tanto necessaria in un epoca complicata per l’intera sinistra. Rimettere al centro del nostro simbolo il Garofano significa esaltare i valori che hanno reso il paese più libero, più civile, più equo e più moderno. Mi riferisco a quando il PSI, guidato da una generazione di giovani dirigenti quarantenni, si presentò come il partito della modernizzazione divenendo così l’emblema della stagione florida del riformismo. Oggi l’Italia, come l’intero mondo occidentale, attraversa una fase di rapida trasformazione, anzitutto culturale e sociale, fortemente condizionata dall’impatto delle nuove tecnologie comunicative su abitudini e strumenti consolidati. Cambiano stili di vita e percezione della realtà. Cambiano i bisogni concreti delle persone.
La politica non è immune da questa mutazione, e le carenze del sistema istituzionale italiano fanno da cornice ad evidenti effetti di smarrimento nei confronti dell’elettorato. A tal riguardo, il PSI ribadisce sin d’ora un’avvertenza. Il centrosinistra del futuro deve fondarsi anzitutto sul nucleo di forze che da sempre formano questo campo. Qui per Conversano abbiamo sempre sostenuto che il tempo della delega in bianco è finito.
Ragione fondante dell’impegno di tutti coloro che si ispirano alla tradizione Socialista a Conversano è quello di voler essere protagonisti della vita della città mediante una costante partecipazione alla vita pubblica assumendo la responsabilità di proporre idee e di agire per realizzare e migliorare il bene comune.Direi che è indispensabile una scelta di campo per chi intende amministrare un paese.
Tutti i cittadini devono essere chiamati a contribuire con le proprie azioni, piccole o grandi, alla realizzazione del progetto condiviso. A nostro avviso il luogo sensato da frequentare per ottenere buoni risultati è un luogo di tutti e di nessuno, con un’immagine direi la strada. L’obiettivo è lo sviluppo di una comunità solidale, investendo sul capitale sociale e sulle relazioni tra gli individui del nostro territorio.
La città deve tornare ad essere comunità, deve ricercare e favorire le risorse umane ed economiche presenti al suo interno, deve eliminare le barriere culturali determinate da strumentali divisioni affinché siano utilizzate al meglio le enormi potenzialità di capacità e bellezza.
Per la realizzazione dello scopo i Socialisti di Conversano  individuano due direttrici semplici e chiare: quella del metodo di governo che deve essere necessariamente generativo  e quello del merito delle scelte.
Le pratiche generative permettono di mobilitare il desiderio delle persone e il genius loci del territorio, valorizzando la bellezza, profondità, emozione, autenticità. Senza mai dimenticare che sono generativi gli uomini e le donne capaci di lasciare andare ciò che hanno contribuito a sviluppare non appena  sia pronto a mettersi in cammino con le proprie forze.
Per quanto riguarda il merito delle scelte possiamo dire che come forza di governo la sezione, e i suoi rappresentanti in amministrazione, ci siamo dati il compito di essere innanzitutto animatori, ossia persone autorevoli che usano il proprio ruolo per aprire strade e liberare energie affinché  l’infrastruttura sociale fondamentale, che è il legame comunitario, si crei cresca e divenga pervasiva in ogni azione amministrativa.
Il nostro partito deve essere centro di intermediazione di tutti gli interessi collettivi dei cittadini, singoli o organizzati, collaborando con ogni persona, formazione politica o gruppo sociale che voglia valorizzare le qualità esistenti e svilupparne nuove per il benessere della comunità locale secondo una visione ampia di tipo europeo che abbia come fondamento comune la tradizione e la specificità del nostro territorio e sempre il rispetto reciproco e dell’Altro.
Riteniamo a tal fine che vada restituita dignità alla politica mediante la chiarezza proclamando la necessità della definizione dei ruoli e delle identità, con netta distinzione tra compiti di indirizzo politico e pratica della funzione amministrativa.
Colgo l’occasione per invitare i cittadini e simpatizzanti al tesseramento al nostro partito o presso la sezione in Corso Umberto, siamo in sede tutti i martedì dalle 19.00 alle 21.00, o contattandomi personalmente.
Per chiudere, ringrazio di cuore tutti coloro che hanno contribuito in questi anni a rendere il partito a Conversano punto di riferimento in Puglia e in Italia di tutta la comunità Socialista, in ultimo il Segretario uscente, Vincenzo Miccolis, le consigliere comunali Tiziana Boccuzzi e Pamela Fanelli, la Vice Sindaca, Valentina Lovecchio. Il mio impegno come segretario non sarà solo nella direzione del supporto e controllo dell’operato di governo cittadino, ma sarà rivolto all’organizzazione interna del partito tesa alla realizzazione di progetti comunali e intercomunali. A tutti voi chiedo un aiuto concreto consapevoli che il futuro ci attende.

 

        Ciccio Magistà

   Segretario Cittadino PSI

Responsabile Nazionale del Psi area politiche sociali e welfare.

Il nuovo simbolo del PSI

Il nuovo simbolo del PSI

535 Visite

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!