Ultime notizie
“Lector in fabula” parte con Stefano Benni sulla balconata di piazza XX Settembre

“Lector in fabula” parte con Stefano Benni sulla balconata di piazza XX Settembre

Giovedì 30 agosto alle 20,00 anteprima della XIV edizione di Lector in fabula

Conversano – La riapertura della balconata di piazza XX Settembre e l’anteprima dell’atteso festival “Lector in fabula” con una presenza di punta quale quella di Stefanno Benni, scrittore e poeta, sono due degli ingredienti della giornata culturale che la città di Conversano vivrà giovedì 30 agosto dalle 20.00.
La balconata di piazza XX Settembre sarà riaperta al pubblico dopo anni. Più volte nel tempo è stata riportata alla sua funzione di salotto sopraelevato rispetto al piano stradale. La giunta Bonasora ne fece luogo di numerosissime iniziative. Anche il sindaco Loiacono ha voluto che si riaprisse la balconata annunciandolo nei giorni scorsi durante un’altro appuntamento di Lector in fabula svoltosi nel centro storico in via Cristoforo Colombo. Un appuntamento che rientra nella strategia della Fondazione Di Vagno, organizzatrice del festival, che ritiene di dover portare l’appuntamento di settembre prossimo nel cuore della città di Conversano non solo fisicamente ma anche emotivamente.
La presenza di Stefano Benni, da sempre considerato uno scrittore dell’immaginazione, darà sicuramente prestigio al recupero di un bene pubblico quale la balconata che numerosi cittadini hanno sempre amato. “Immaginazione e potere nell’era digitale“, sarà il titolo dell’intervento dello scrittore.“La mia infanzia cambiò quando scoprii la biblioteca di paese, non c’era molto, ma c’era tutto Edgar Allan Poe ed altri maestri d’immaginazione. L’immaginazione non è un giardino di rose, è un posto dove si combatte. L’amore, come l’immaginazione, come le passioni, è una meravigliosa malattia mentale”.
Una settimana, quindi, che si annuncia molto intensa per iniziative culturali. Oltre a Stefano Benni, il 31 agosto sarà inaugurata la mostra di Giangrande nella nuova Galleria Cattedrale e la manifestazione ConTempo, di cui abbiamo già scritto, concentrerà nelle giornate di giovedì, venerdì, sabato e domenica le proposte culturali.

350 Visite

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!