Ultime notizie
La Norba Calcio fa suo il derby battendo per 3 a 0 la US Conversano
Domenico Carbonara

La Norba Calcio fa suo il derby battendo per 3 a 0 la US Conversano

Gara disputatasi ad Adelfia al cospetto di trenta tifosi. Norba Calcio rinforzata nell’organico da nuovi arrivi. Carbonara, Bux e Pascalicchio goleador di giornata

Conversano – C’era molta attesa per il primo derby cittadino tra la US Conversano e la Norba Calcio disputatosi oggi in quel di Adelfia. Per alcuni non si è trattato di un derby (il Sig. Gianluca Toro in un messaggio inviato a Oggiconversano l’ha definito un non derby aggiungendo che non c’è rivalità tra le società ma odio tra i dirigenti) ma per altri si.
La gara è terminata con il secco risultato di 3 a 0 a favore della Norba Calcio.
Un Norba Calcio che è scesa in campo con un parco giocatori rinnovato tra i pali, in difesa, a centrocampo. A inizio settimana sono giunti alla corte di mister Colucci quattro nuovi giocatori Fortunato, Corti, Portesi e Patruno che sono andati a sostituire Grimaldi, Sibilano, Ranieri e Panza.
Innesti che hanno giovato al gioco della Norba che nel primo tempo ha sfiorato il gol del vantaggio in ben quattro occasioni.
La Us Conversano non è stata da meno nello sprecare le occasioni da rete: per ben due volte, a porta vuota, non ha insaccato la rete del vantaggio.
Nel secondo tempo la Norba Calcio è rientrata in campo con più fame di vittoria. I gol sono arrivati subito ed ad aprire le marcature ci ha pensato Carbonara. Padrona del campo la Norba ha poi realizzato la seconda rete con Bux e la terza è stata realizzata da Angelo Pascalicchio.
La rivoluzione apportata alla rosa dal DS Paolo Lovecchio, a costo zero per il budget societario, ha giovato alla squadra. Cambi resisi necessari alla luce del non gioco che la Norba Calcio offriva in campo. I nuovi arrivi, specie a centrocampo, assicurano alla squadra una idea di gioco, ovvero assicurano una regia nella fase di impostazione delle giocate offensive.
Una correzione di rotta necessaria per disputare un campionato di vertice. Un vertice che dista al momento 12 punti. Una scalata al vertice che inizia alla decima giornata e che dovrebbe concludersi il 5 giugno 2016 ultima gara di campionato in quel di Manduria.
Domenica prossima al “P. Lorusso” giungerà il Calcio Palagiano formazione che occupa con i suoi 8 punti il terzultimo posto in classifica. Sarà la gara di esordio per i nuovi arrivati, ma sarà anche la gara in cui si vorrà vedere il gioco che finora è mancato tra le mura domestiche.

672 Visite

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Close
Aiutaci a crescere!
Seguici per essere sempre il primo a sapere le notizie!